Contenuto sponsorizzato

Incendio a Fornace, paura per un'abitazione

Il fuoco ha bruciato interamente una siepe e stava cominciando a bruciare gli scuri della casa vicina ma l'intervento dei vigili del fuoco ha scongiurato il peggio

Pubblicato il - 12 settembre 2018 - 16:36

FORNACE. Paura a Fornace questo pomeriggio per un incendio che si è sviluppato in via del Campogrande in pieno centro al paese. Una densa colonna di fumo si è alzata subito, ben visibile in tutta la zona e immeditamente è scattato l'allarme. Poco prima delle 16, infatti, sono stati allertati i soccorsi e sul posto sono stati chiamati i vigili del fuoco di Fornace e di Trento.

 

 

Un intervento in massa perché le fiamme erano già ben diffuse lungo la strada. A bruciare una siepe che si trova a fianco a un'abitazione all'incrocio tra via del Campogrande, via dei Pradolini e via Salesadi. La paura era che l'incendio si diffondesse in poco tempo anche alla casa e infatti gli scuri di una finestra erano già stati attaccati dal fuoco.

 

La bravura dei pompieri, però, ha permesso di bloccare l'espandersi dell'incendio e alla fine la situazione è stata riportata alla normalità. La siepe è andata completamente bruciata e un lato della casa è rimasta annerita dal fumo ma fortunatamente non si sono registrati danni ulteriori e nemmeno feriti. Le forze dell'ordine ora cercheranno di chiarire cos'è accaduto. Il sospetto è che si tratti di un incidente, forse una sigaretta accesa buttata a bordo strada.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

16 luglio - 14:17

Una fototrappola è scattata questa mattina e alle 9.29 ha immortalato l'orso tra i boschi della Marzola. E' già presente il personale forestale, attivato immediatamente dopo l'evento per assicurare monitoraggio, presidio territoriale e informazione

16 luglio - 13:20

Sorprendono positivamente i rilevamenti nelle acque venete con un solo punto inquinato. Male la Lombardia, su cinque punti monitorati due sono risultati fortemente inquinati. Promossi invece a pieni voti il lago d’Iseo e quello di Santa Croce in provincia di Belluno

16 luglio - 06:01

Ormai il caso è noto. E' un'escalation di reazioni dopo che M49 è stato catturato, ma è riuscito a fuggire. Brambilla: "Corri e salvati M49 e grazie per aver dimostrato con la tua fuga, una volta di più, l’imperizia e il dilettantismo di chi ha dichiarato guerra a te, ma anche a tutti i tuoi simili". Ciampolillo: "Un atto violento e illegittimo contro il mondo degli animali"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato