Contenuto sponsorizzato

Investito dal treno, forse un migrante diretto al Brennero. E' in rianimazione, prognosi riservata

E' successo la scorsa notte all'altezza di Roncafort. Non aveva documenti. La linea è stata interrotta per più di un'ora e per i passeggeri del convoglio sono stati messi a disposizione pullman sostitutivi

Pubblicato il - 22 July 2018 - 12:27

TRENTO. Ora è in prognosi riservata nell'ospedale di Trento e nella notte è stato operato per le numerose fratture. Si tratta di un uomo di origine africana tra i 30 e i 40 anni investito da un treno all'altezza di Roncafort. La sua identità è al momento sconosciuta: non aveva con sé documenti.

 

L'uomo è stato urtato dal convoglio partito da Trento poco prima delle 23, il Bologna-Bolzano. Le cause sono ancora in fase di accertamento: potrebbe trattarsi di un senzatetto che nei dintorni della massicciata cercava riparo in una struttura abbandonata oppure di un migrante che cercava di dirigersi verso il Brennero tentando di salire a bordo di un treno diretto a nord.

 

Dopo l'incidente la linea è rimasta interrotta per più di un'ora. Il treno è stato messo fuori servizio, i passeggeri sono stati portati a Trento e poi fatti proseguire con autobus sostitutivi. 


Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 settembre - 16:16
Salgono a 22 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale dove ieri ci sono stati 2 nuovi ingressi e 1 dimissione: in rianimazione rimangono [...]
Cronaca
24 settembre - 17:13
Il lancio col parapendio di un francese classe 1991 è finito con uno schianto sulla parete sud della Marmolada, dove l'uomo è rimasto bloccato in [...]
Politica
23 settembre - 23:25
A Ville d'Anaunia è già presente un campo di tamburello, ultimato nel 2018. C'è l'ipotesi di costruire un'altra struttura nell'area del Parco [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato