Contenuto sponsorizzato

Investito dal treno, forse un migrante diretto al Brennero. E' in rianimazione, prognosi riservata

E' successo la scorsa notte all'altezza di Roncafort. Non aveva documenti. La linea è stata interrotta per più di un'ora e per i passeggeri del convoglio sono stati messi a disposizione pullman sostitutivi

Pubblicato il - 22 luglio 2018 - 12:27

TRENTO. Ora è in prognosi riservata nell'ospedale di Trento e nella notte è stato operato per le numerose fratture. Si tratta di un uomo di origine africana tra i 30 e i 40 anni investito da un treno all'altezza di Roncafort. La sua identità è al momento sconosciuta: non aveva con sé documenti.

 

L'uomo è stato urtato dal convoglio partito da Trento poco prima delle 23, il Bologna-Bolzano. Le cause sono ancora in fase di accertamento: potrebbe trattarsi di un senzatetto che nei dintorni della massicciata cercava riparo in una struttura abbandonata oppure di un migrante che cercava di dirigersi verso il Brennero tentando di salire a bordo di un treno diretto a nord.

 

Dopo l'incidente la linea è rimasta interrotta per più di un'ora. Il treno è stato messo fuori servizio, i passeggeri sono stati portati a Trento e poi fatti proseguire con autobus sostitutivi. 


Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
17 aprile - 16:56
Uno schianto terribile che è avvenuto sulla strada provinciale 235 fra Zambana e Nave San Rocco. Inutili i tentativi di rianimazione del [...]
Cronaca
17 aprile - 15:40
Non si escludono soprattutto dal pomeriggio sera di oggi, al pomeriggio sera di domani e nella notte tra venerdì e sabato potranno si possano [...]
Cronaca
17 aprile - 15:12
I vignaioli trentini sono al padiglione 8, tra gli spazi (stipati) della Fivi. Una presenza trentina molto rappresentativa. Tanti i presenti, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato