Contenuto sponsorizzato

Mancano soldi al Comune, l'impiegata deve risarcire 26 mila euro

E' successo a Sover. Condannati anche due ex segretari comunali. L'indagine della Guardia di Finanza 

Pubblicato il - 25 gennaio 2018 - 09:59

SOVER. Rendicontava in modo confuso l'attività, non giustificava le spese e non effettuava i riversamenti in tesoreria delle somme di denaro di cui aveva il maneggio. A finire nei guai, con l'accusa di peculato e falso pubblico,  è l'ex economa del comune di Sover che la Corte dei Conti ha condannato a pagare oltre 26 mila euro per gli ammanchi che avrebbe procurato all'amministrazione. Un situazione venuta poi a galla anche grazie agli accertamenti della Guardia di Finanza in alcune operazione fra il 2010 e il 2015.

 

Tutti soldi, secondo l'accusa, che invece di finire nelle casse del comune  finivano, anche con l'utilizzo di artifizzi contabili, finivano nelle tasche dell'economa. 

 

Con la donna, però, a finire nei guai e chiamati a risarcire sono stati anche due ex segretari comunali. Al loro è stato contestata la mancanza di un adeguato controllo delle attività contabili e del personale. Un condotta di responsabilità sussidiaria alla determinizione del danno.  

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 dell'08 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

08 luglio - 17:49

Negli anni passati dal primo giugno scattava il servizio di guardia attiva stagionale dei sommozzatori del nucleo all'eliporto di Mattarello. Quest'anno qualcuno ha deciso che non fosse necessario e in meno di 40 giorni ci sono già stati 4 morti. Oggi i sub si trovavano a Riva del Garda per un'esercitazione quindi l'elicottero è prima dovuto andare a recuperarli a Dro per poi portarli a Roncone. Una cosa che negli anni passati non sarebbe avvenuta: ecco perché 

08 luglio - 17:18

Attivisti da Toscana e Veneto, membri delle associazioni, animalisti e appassionati di montagna si sono uniti questa mattina in Piazza Dante per condannare la decisione del Presidente Fugatti di abbattere l’orsa Jj4: “Servono linee guida per educare la popolazione a convivere con l'orso”

08 luglio - 18:35

Il totale resta quindi a 5.498 casi e 470 vittime da inizio epidemia. Sono 4.991 i guariti da Covid-19 in Trentino. Nessun decesso e due nuovi contagiati in Alto Adige nelle ultime 24 ore

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato