Contenuto sponsorizzato

Pauroso incendio devasta un maso, il calore fa esplodere una bombola del gas

E' successo nella notte a Sarentino, sul posto tanti corpi dei vigili del fuoco e l'ambulanza, ma nessun ferito

Pubblicato il - 18 November 2018 - 13:24

BOLZANO. Era da poco passata la mezzanotte quando le fiamme si sono sviluppate e in pochi istanti hanno avvolto l'intero maso Kirchsteiger di Sarentino. Immediati i soccorsi, con i vigili del fuoco che hanno mobilitato i Corpi di Campolasta, San Martino e Pennes, raggiunti dal Corpo di Bolzano.

 

Sul posto anche la Croce Bianca, anche se per fortuna non ci sono stati né feriti né intossicati. Durante l'incendio, che ha compromesso tutta la struttura, è scoppiata una bombola del gas. Sulle cause stanno indagando i carabinieri, giunti subito sul posto.

 

L'incendio del maso di Sarentino, le foto

Il maso è andato distrutto e i danni sono ingenti. Grande il lavoro dei pompieri che dopo aver domato le fiamme hanno dovuto mettere in sicurezza la zona. Anche il loro aiuto sarà importante per identificare il punto di innesco che ha portato al rogo

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 January - 16:08

Secondo una bozza del monitoraggio dell'Iss "Umbria e la Provincia Autonoma di Bolzano sono state classificate a rischio 'Alto' per la terza settimana consecutiva; "questo prevede specifiche misure da adottare a livello provinciale e regionale"

22 January - 11:05

L'Apss conferma l'errore: nell'ospedale di Rovereto sono state somministrate 12 dosi di soluzione fisiologica al posto dei vaccini. A dare la notizia eravamo stati noi de ildolomiti.it, senza ricevere alcuna risposta da parte delle autorità sanitarie. "Gli operatori sono stati informati. Non c'è nessun rischio per i soggetti coinvolti"

21 January - 19:01

Promettono sconti in bolletta e sul canone Rai spacciandosi per operatori di Dolomiti Energia, in realtà è una truffa che serve a far sottoscrivere nuovi contratti all’insaputa degli utenti. L’azienda mette in guardia dai raggiri: “In questi giorni abbiamo ricevuto diverse segnalazioni”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato