Contenuto sponsorizzato

Scontro auto-moto, centauro elitrasportato in gravi condizioni al Santa Chiara

E' successo in località San Tommaso poco prima delle 16. L'esatta dinamica dell'incidente al vaglio delle forze dell'ordine. Disagi al traffico

Pubblicato il - 05 aprile 2018 - 17:06

RIVA DEL GARDA. Grave incidente a Riva del Garda poco prima delle 16, quando si è verificato uno scontro auto-moto.

 

E' successo in località San Tommaso e l'esatta dinamica dell'incidente è al vaglio delle forze dell'ordine. Ad avere la peggio è stato il motociclista che, dopo l'impatto, è stato violentemente sbalzato a terra.

 

Immediato l'allarme è sul posto si sono immediatamente portati i soccorsi, compreso l'elicottero, i vigili del fuoco volontari di Riva del Garda e i carabinieri per effettuare i rilievi, gestire il traffico e ricostruire le cause dell'evento.

 

Il centauro, un quarantenne, dopo essere stato stabilizzato, è stato elitrasportato all'Ospedale Santa Chiara di Trento, le sue condizioni sono gravi, ma non sembra in pericolo di vita, mentre per permettere l'intervento dei soccorsi la strada è rimasta chiusa circa un'ora e il traffico veicolare è ripreso in questo minuti. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 novembre - 10:25

Una decisione irrevocabile, non c'è spazio di contrattazione o ripensamenti. A far traboccare il vaso è stato il mancato sostegno da parte di alcuni componenti di maggioranza sulle modifiche al Prg. "Non ci interessa 'tirare a campare': non intendiamo tradire nessun elettore che ha riposto in noi e nella nostra coalizione la propria fiducia". Ora verrà nominato un commissario per traghettare il Comune a prossime elezioni

19 novembre - 05:01

C'è voluta una richiesta di accesso agli atti dell'ex assessore Michele Dallapiccola per avere quelle conferme in più, che la Provincia fin dal primo momento non ha voluto comunicare: "Da veterinario alcuni aspetti nella relazione non mi convincono: farò delle interrogazioni". Intanto sulla vicenda è silenzio da piazza Dante

19 novembre - 08:27

Tantissimi i "Grazie" arrivati in questi giorni sia in Trentino che in Alto Adige per il lavoro che stanno portando avanti da ormai tre giorni senza sosta i vigili del fuoco 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato