Contenuto sponsorizzato

Ubriaca alla guida, ritiro della patente per una 26enne

La 26enne alla guida è sottoposta a rilievi etilometrici ed è risultata positiva con tasso alcolemico pari a 2,04 g/l. In considerazione della grave alterazione psicofisica non è riuscita a effettuare la seconda prova

Pubblicato il - 25 gennaio 2018 - 10:46

ROVERETO. Ritiro immediato della patente questa notte per una cittadina colombiana residente a Mori di 26 anni.

 

Nella notte tra lunedì e martedì, poco dopo mezzanotte, una pattuglia della polizia stradale del distaccamento di Riva del garda, in servizio di vigilanza a Rovereto ha notato in località Favorita un'autovettura che, alla vista degli operatori di polizia, accostava a lato della carreggiata.

 

Gli operatori, raggiunta l'auto con a bordo due donne entrambe di origine sudamericana ma residenti in Mori, hanno provveduto al controllo.

 

La 26enne alla guida è sottoposta a rilievi etilometrici ed è risultata positiva con tasso alcolemico pari a 2,04 g/l. In considerazione della grave alterazione psicofisica non è riuscita a effettuare la seconda prova.

 

Per tali ragioni le è stata immediatamente ritirata la patente di guida con deferimento all'autorità giudiziaria della Procura di Rovereto per violazione dell'art.186/2 lettera C e 2 sexies del c.d.s. (aumento dell'ammenda per fatto commesso tra le ore 22,00 e 07,00 ).

 

L'autovettura è stata consegnata ad un amico, giunto appositamente sul luogo.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 marzo 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 aprile - 19:42

Le vittime sono 10 donne e 7 uomini. C'è un caso che preoccupa, un minore del Primiero del 2015 ricoverato a Belluno. Sono 296 i pazienti ricoverati senza ventilazione, 47 in ventilazione semi-invasiva e 80 in ventilazione invasiva. Sono invece 9 i guariti e 237 i guariti clinicamente

03 aprile - 19:52

L’osservatorio mercato del lavoro della Ripartizione provinciale altoatesina ha pubblicato i primi dati consolidati sull’andamento del mercato del lavoro per il mese di marzo 2020. Ad avere risentito maggiormente delle misure di contenimento è stato il settore turistico, che ha dovuto bloccare tutti i servizi dedicati all'alloggio e ristorazione

03 aprile - 15:09

Dopo il video che mostra una persona ammainare la bandiera dell’Ue i consiglieri di Futura prendono le distanze da Fugatti e stigmatizzano il linguaggio antieuropeista “un gesto che non ci rappresenta”. Ghezzi e Coppola attaccano anche sulla gestione dell'emergenza: “Il Trentino sconta anche gli errori dei responsabili politici che nella prima fase hanno sottovalutato il problema”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato