Contenuto sponsorizzato

''Verità e giustizia'' per Giulio Regeni. Domani in piazza Pasi ci sarà il presidio di Amnesty International

Il 25 gennaio 2016 si persero le tracce di Giulio Regeni, ricercatore italiano in Egitto. Il suo corpo venne fatto trovare alcuni giorni dopo, con evidenti segni di tortura. Ad oggi non si ha un colpevole 

Pubblicato il - 24 January 2018 - 16:48

TRENTO. “Verità per Giulio Regeni”, questa la richiesta che anche da Trento sarà lanciato domani in occasione dell'anniversario della scomparsa del ricercatore italiano. Il gruppo di Trento di Amnesty International ha infatti organizzato un presidio in Piazza Pasi, a partire dalle 19, a cui tutti sono invitati a partecipare.

 

Fin dal primo giorno Amnesty International è impegnata, al fianco della famiglia Regeni, a chiedere verità e giustizia per Giulio Regeni e a denunciare le violazioni dei diritti umani compiute in Egitto, dove ancora oggi continuano le sparizioni forzate e le violenze arbitrarie.

 

Iniziative simili si terranno in tutta Italia affinché sia fatta piena luce su quanto accaduto.

 

Alle 19.41 del 25 gennaio 2016 si persero le tracce di Giulio Regeni, ricercatore italiano in Egitto. Il suo corpo venne fatto trovare alcuni giorni dopo, con evidenti segni di tortura. A due anni dalla scomparsa non sono ancora del tutto chiare le circostanze della sua morte, né sono stati incriminati i suoi responsabili. È chiaro anzi che rimangono estese reticenze da parte del governo egiziano, considerato dall'Italia un partner affidabile.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 luglio - 11:38
La città vincitrice, grazie anche al contributo statale di un milione di euro, potrà mettere in mostra, per il periodo di un anno, i propri [...]
Cronaca
24 luglio - 10:11
L'iniziativa sarà presentata la prossima settimana e l'obiettivo è quello di aiutare il ceto medio che si trova in difficoltà nel pagare [...]
Economia
24 luglio - 11:14
Morena Facchini, esperta fiscale di Caf Acli: ''Attenzione però perché a partire dal 2020 è scattato l’obbligo di effettuare tramite [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato