Contenuto sponsorizzato

Ha un malore mentre guida, ma in quel momento passa un volontario della croce rossa

Grande paura in zona industriale a Storo, dove la macchina dei soccorsi è entrata in azione per un uomo colto da malore. E' stato trasportato in elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento

Pubblicato il - 20 marzo 2019 - 18:14

STORO. Grande paura in zona industriale a Storo, dove la macchina dei soccorsi è entrata in azione per un uomo colto da malore.

 

La persona si trovava alla guida dell'auto, quando ha accusato un malore per andare a sbattere contro un muretto a lato carreggiata e fermare la corsa.

 

Fortunatamente proprio in quei minuti è passato un volontario della croce rossa di Storo, che ha prestato le prime cure e allertato il Numero unico di emergenza.

 

Immediato l'intervento di ambulanza, elicottero, vigili del fuoco e polizia locale Valle del Chiese.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mentre i sanitari hanno avviato le manovre per stabilizzare l'uomo.

 

Terminato l'intervento del personale medico, l'uomo è stato accompagnato all'elicottero per il trasporto all'ospedale Santa Chiara di Trento, dove si trova ricoverato nel reparto di rianimazione.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 luglio - 12:58

Dopo la discussione social e la capogruppo della Lega accusata di diffondere notizie incomplete e di risposte con affermazioni molto pesanti, il movimento femminile del Patt prende posizione. La Lega ribatte e il Pd solidarizza con le stelle alpine: "Basta con questo linguaggio offensivo e becero del carroccio. Non attaccano sul contesto, ma in base a quello che fa più presa sull'elettorato"

20 luglio - 06:01

La Pat in numerose occasioni ha ripetuto che l'orso è stato protagonista dell'80% delle predazioni totali da parte degli orsi e del 50% dei danni. Dati corretti ma che oggi (che siamo entrati in possesso dei Rapporti specifici che riguardano il plantigrado) possiamo tradurre in numeri: nel 2018, per esempio, ha ucciso 11 dei 13 bovini predati in totale da tutti i plantigradi a fronte di oltre 46.000 capi in provincia. Curiosità: il 26 settembre è stato investito da un furgone ma ha riportato pochissimi danni

20 luglio - 09:12

E' successo a porto San Nicolò. L'automobilista invece di entrare in un parcheggio ha sbagliato strada e si è trovato in ciclabile. Accortosi dell'errore ha fatto retromarcia 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato