Contenuto sponsorizzato

Ha un malore mentre guida, ma in quel momento passa un volontario della croce rossa

Grande paura in zona industriale a Storo, dove la macchina dei soccorsi è entrata in azione per un uomo colto da malore. E' stato trasportato in elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento

Pubblicato il - 20 marzo 2019 - 18:14

STORO. Grande paura in zona industriale a Storo, dove la macchina dei soccorsi è entrata in azione per un uomo colto da malore.

 

La persona si trovava alla guida dell'auto, quando ha accusato un malore per andare a sbattere contro un muretto a lato carreggiata e fermare la corsa.

 

Fortunatamente proprio in quei minuti è passato un volontario della croce rossa di Storo, che ha prestato le prime cure e allertato il Numero unico di emergenza.

 

Immediato l'intervento di ambulanza, elicottero, vigili del fuoco e polizia locale Valle del Chiese.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mentre i sanitari hanno avviato le manovre per stabilizzare l'uomo.

 

Terminato l'intervento del personale medico, l'uomo è stato accompagnato all'elicottero per il trasporto all'ospedale Santa Chiara di Trento, dove si trova ricoverato nel reparto di rianimazione.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 aprile 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 aprile - 10:12

I Finanzieri hanno posto i sigilli a oltre 230 mila euro sui vari conti bancari dell’associazione e del suo rappresentante legale, un sessantaseienne trentino, nonché la villa e annesso garage, di proprietà di quest’ultimo, per una quota del valore di circa 310 mila euro

25 aprile - 06:01

C’è un punto a mio giudizio su cui va costruito e tenuto saldo il discorso antifascista: la scelta. E non deve stupire l'uso strumentale di Matteo Salvini ed il conseguente disconoscimento del valore della celebrazione dell’anniversario della Liberazione

 

25 aprile - 09:04

L'uomo aveva lasciato la figlia di 10 anni in auto mentre lui si era allontanato per fare volantinaggio. Dopo essere tornato si è accorto che il mezzo e la figlia erano spariti ed ha subito chiesto aiuto alle forze dell'ordine facendo scattare un’imponente caccia all’uomo. Ma poi si è accorto di essersi sbagliato

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato