Contenuto sponsorizzato

Il camion resta bloccato tra le case e sembra impossibile spostarlo

Il mezzo pesante si è bloccato con una discesa strettissima alle spalle e una curva altrettanto stretta davanti. I vigili del fuoco sono sul posto ma le operazioni per liberare la strada si annunciano molto complicate

Pubblicato il - 12 giugno 2019 - 20:44

FAEDO. In paese viene vista come un'impresa praticamente impossibile e quindi quel camion rischia di rimanere bloccato in quella posizione per molto, molto tempo. Si è incastrato, infatti, in una strettoia con alle spalle una discesa strettissima e davanti una curva altrettanto stretta e da lì non riesce più a spostarsi.

 

Da diverso tempo i vigili del fuoco di Faedo si sono portati sul posto, che si trova alla fine del paese risalendo la strada provinciale 58 che poi si dirige verso Faedo Pineta. In via Sant'Agata infatti un grosso tir si è incastrato in uno dei punti più stretti di quella strada chiusa su entrambi i lati da abitazioni. E non è un caso che proprio la base di quelle case sia stata rifatta più volte, dopo i graffi e i danneggiamenti causati da veicoli in transito che rimanevano bloccati o che passavano ''a pelo''. La base della casa a destra, infatti, è stata rifatta in pietra recentemente ma evidentemente il risultato rischia di non cambiare.

 

Il camion polacco si è incastrato circa verso le 19 e le operazioni per liberarlo e liberare la strada si annunciano molto difficoltose. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 settembre - 17:13

Dopo i 21 sindaci eletti nelle scorse ore ancor prima della chiusura dei seggi, altri candidati al municipio sono riusciti a intercettare i voti necessari per farsi eleggere e evitare il commissariamento. Ecco l'elenco dei primi cittadini

21 settembre - 17:31

L'attuale presidente della Pat sembra impegnarsi al massimo per ottenere il record di bocciature e sospensioni di ordinanze, leggi e provvedimenti. Per lui e Zanotelli il falso attacco avrebbe dimostrato la pericolosità dell'orsa ma il Pacobace parla chiaro ed è di tutt'altro parere 

21 settembre - 17:59

Per il momento, con circa 150 seggi scrutinati, la Coalizione di Centrosinistra guidata da Giani è in vantaggio sulla leghista Ceccardi. Il Pd stacca di 10 punti percentuali la Lega, mentre al referendum il “sì” è attorno al 66%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato