Contenuto sponsorizzato

L'abbraccia forte e le sfila il cellulare dalla borsa: anziana derubata all'uscita del cimitero

L'episodio alle 13 in via Giusti: la settantenne si libera e arrivano i carabinieri. Scatta una caccia all'uomo per le strade del centro. Bloccato in via Perini: in manette

Pubblicato il - 11 February 2019 - 10:49

TRENTO. Una visita ai propri defunti finita con un grande spavento. È successo ieri a una signora anziana che è stata derubata del suo telefonino mentre rincasava dal cimitero di Trento.

 

È successo tutto in pochi attimi, attorno alle 13, in via Giusti. La donna, una signora di 70 anni, era appena stata al cimitero. È stata avvicinata da un uomo, originario dell'Africa del nord, che l'ha bloccata stringendola in una sorta di forte abbraccio, un modo per sfilarle il cellulare che si trovava nella borsetta.

 

Ma la signora non si è arresa e si è liberata da quel finto abbraccio. L'uomo è fuggito. Immediato l'allarme e l'intervento dei carabinieri. È scattata una caccia all'uomo che si è conclusa in via Perini, dove l'uomo è stato trovato.

 

Determinanti per l'operazione sarebbero state una descrizione fornita dalla donna e le testimonianze di alcuni passanti. L'uomo è stato arrestato; sarà processato per via direttissima.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 dell'8 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
09 maggio - 16:26
L'allerta è scattata poco dopo mezzogiorno all'altezza del centro abitato di Castello sul territorio comunale di Terragnolo. In azione la macchina [...]
Cronaca
09 maggio - 18:07
Il drammatico evento è avvenuto poco dopo mezzogiorno all'aeroporto di Thiene in provincia di Vicenza in occasione di un "Open [...]
Cronaca
09 maggio - 08:59
Negli ultimi anni si stava occupando di animazione missionaria a Modjo. Intorno al 20 aprile aveva iniziato ad accusare problemi di salute
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato