Contenuto sponsorizzato

Malcesine, malore in funivia salvato con il defibrillatore

Poco dopo la partenza della corsa speciale per le mountain bike un ciclista straniero si è sentito male accasciandosi a terra. Soccorso dal personale con il defibrillatore è poi stato trasferito d’urgenza all’ospedale di Peschiera

Pubblicato il - 08 luglio 2019 - 17:05

MALCESINE. Erano da poco passate le 9 di questa mattina quando un turista straniero che si trovava sulla funivia che collega Malcesine con il Monte Baldo ha accusato un malore.

 

L’uomo era salito con la corsa dedicata alle mountain bike con l’intento di ridiscendere poi la montagna in sella alla sua bici. Poco dopo la partenza però il biker ha accusato i primi sintomi accasciandosi a terra.

 

Per sua fortuna il personale della funivia, con l’aiuto di altri due biker, è intervenuto in suo soccorso anche con l’uso del defibrillatore in dotazione per simili emergenze.

 

Il ciclista è stato fatto scendere alla stazione intermedia di San Michele a 580 metri di quota, da Trento si è levato in volo l’elicottero e sul posto è arrivata anche un'ambulanza da Malcesine.

 

L’uomo si trova attualmente ricoverato all’ospedale di Peschiera del Garda.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 ottobre - 09:25

Andrea Villotti oltre ad essere il numero uno della società che si occupa di gestire il patrimonio immobiliare degli enti pubblici del Trentino (che, però, non pubblica il suo curriculum vitae nonostante i termini siano scaduti per l'Anticorruzione) è direttore emerito del Milton Friedman Institute e all'indomani del dpcm di Conte il suo direttore esecutivo ha comunicato che: ''Il nostro Istituto inizierà una incessante campagna per la disobbedienza fiscale al fianco di tutti quegli imprenditori colpiti da queste assurde misure che minano la convivenza civile''

27 ottobre - 09:38

Continuano a crescere i nuovi casi di Coronavirus in provincia di Belluno. Nelle ultime 24 ore sono ben 113 i contagi registrati, per un totale che così arriva a 1329 persone attualmente infette. Tanti, ancora, i decessi: sono 3, di cui 2 avvenuti nell'ospedale San Martino e 1 a Feltre

26 ottobre - 18:38

L'Azienda provinciale per i servizi sanitari in accordo con la Provincia ha disposto la rimodulazione dei servizi per fronteggiare la seconda ondata dell'epidemia coronavirus. Giuseppe Pallanch: "La sensazione è che ci si sia fermati a febbraio e purtroppo siamo preoccupati della capacità di pianificazione e gestione di questa fase dell'emergenza"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato