Contenuto sponsorizzato

Pedone investito nella notte, è molto grave. Sotto choc la conducente dell'automobile

L'investimento martedì sera sulla strada provinciale 1 all'altezza di San Cristoforo. Un uomo di 48 anni colpito da una vettura: trasportato al Santa Chiara in elicottero

Pubblicato il - 27 March 2019 - 09:16

PERGINE. Paura ieri sera a Pergine per un incidente stradale: un pedone è stato investito.

 

È successo quando erano da poco passate le 22 sulla strada provinciale 1, all'altezza di San Cristoforo. Secondo una prima ricostruzione un uomo di 48 anni non sarebbe stato notato da una vettura e sarebbe stato investito.

 

 

Immediati i soccorsi: sul posto i carabinieri, i vigili del fuoco e i sanitari di Trentino emergenza, arrivati con un'automedica e delle ambulanze. L'uomo è stato trasportato con l'elicottero sanitario all'ospedale Santa Chiara di Trento, in gravissime condizioni. È ricoverato in Rianimazione in prognosi riservata.

 

Soccorsa anche la conducente dell'automobile, una 22enne, che è stata accompagnata sembra non ferita, ma sotto choc all'ospedale di Borgo.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 December - 19:01

Mentre oggi la Pat ha finalmente comunicato i dati completi del contagio che mostrano come il Trentino abbia lo stesso numero (se non di più) di contagi dell'Alto Adige, come vi raccontava il Dolomiti da giorni, il presidente ha presentato i dati su Rt e ospedalizzazioni. Poi ha spiegato cosa non va delle decisioni prese a livello governativo e confermato che il weekend i negozi e centri commerciali saranno aperti in Trentino, salvo dpcm

03 December - 18:27

Sono stati comunicati 239 positivi sull'analisi di 3.575 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,7%. Gli altri 237 contagi sono stati individuati tramite 1.954 test antigenici e un rapporto del 12,1%. Complessivamente il rapporto contagi/tamponi si attesta a 8,6%

03 December - 13:32

Anche Futura interviene sull'ultima ordinanza di Fugatti. Paolo Zanella: "Uno smacco per il personale sanitario, stremato da mesi di duro lavoro, in affanno per coprire bisogni sanitari accresciuti, carenze d'organico strutturali e turni di colleghi che hanno contratto l'infezione"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato