Contenuto sponsorizzato

Si sente male sul Baldo, un 80enne perde la vita. Vani i tentativi di salvarlo con il defibrillatore

L'allarme è scattato intorno a mezzogiorno in località Trattospinto nella zona della funivia di Malcesine sul Baldo, quando l'80enne è entrato in arresto cardiocircolatorio. I soccorsi si sono portati rapidamente in quota con il defibrillatore per operare le prime manovre. Nel frattempo da Verona si è levato in volo anche l'elicottero

Pubblicato il - 11 agosto 2019 - 18:39

MALCESINE. Tragedia in montagna, un 80enne è stato colpito da un malore e ha perso la vita sul monte Baldo. I tempestivi interventi dei soccorsi sono risultati vani, l'uomo non ce l'ha fatta.

 

L'allarme è scattato intorno a mezzogiorno in località Trattospinto nella zona della funivia di Malcesine sul Baldo, quando l'80enne è entrato in arresto cardiocircolatorio. 

 

I soccorsi si sono portati rapidamente in quota con il defibrillatore per operare le prime manovre. Nel frattempo da Verona si è levato in volo anche l'elicottero

 

Gli operatori dell'elisoccorso hanno tentato a lungo di rianimare l'80enne, ma gli sforzi sono risultati vani e l'uomo purtroppo è morto. Sul posto si sono portati anche i carabinieri.

 

E' il secondo malore mortale in montagna. Ieri, sabato 10 agosto, Luca Raggiotto di San Donà di Piave è morto mentre si trovava nei boschi di Col di Villapiccola sopra Auronzo di Cadore.

 

L'uomo era andato in montagna con un conoscente in cerca di funghi, quando all'improvviso ha accusato una forte fitta e si è accasciato al suolo. Nonostante l'intervento dell'elicottero del Soccorso alpino e del Suem di Pieve di Cadore, la macchina dei soccorsi non ha potuto far altro che constatare il decesso di Ragiotto (Qui articolo). 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 agosto 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 agosto - 19:33

Immediati i comunicati e le dichiarazioni di partiti ed esponenti provinciali dopo le dimissioni del premier Conte. Il Patt: "Attendiamo l'autorevole decisione di Mattarella". La senatrice forzista Conzatti: "Da oggi chi governerà dovrà rispettare le istituzioni"

20 agosto - 21:46

L'incidente è avvenuto intorno alle 18.30, la conducente stava guidando da Spiazzo in direzione Borzago, quando all'altezza della curva qualcosa è andato storto. A lanciare l'allarme un passante, tempestivo l'arrivo di ambulanza, elicottero, vigili del fuoco di Spiazzo e carabinieri

20 agosto - 20:03

A poche ore di distanza due segnalazioni, una a Torbole e una a Riva del Garda. Nel primo caso il colpo è stato completo, nel secondo probabilmente hanno dovuto lasciare la macchina prima del tempo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato