Contenuto sponsorizzato

Si spegne all'ospedale di Bolzano dopo due anni di lotta, Sabrina Flebus muore a soli 27 anni

La sua battaglia era quella per un ritorno alla normalità. La voglia di vivere insieme al marito Gianfranco, così come quella di tornare al lavoro dopo la laurea magistrale in Scienze motorie. Una lotta raccontata anche attraverso Facebook con forza e coraggio

Pubblicato il - 24 December 2019 - 18:59

BOLZANO. Si è arresa dopo due anni, una lotta coraggiosa e strenua contro il cancro, ma purtroppo non ce l'ha fatta. Si è spenta all'ospedale di Bolzano Sabrina Flebus, 27enne di Campoformido, in provincia di Udine.

 

La sua battaglia era quella per un ritorno alla normalità. La voglia di vivere insieme al marito Gianfranco, così come quella di tornare al lavoro dopo la laurea magistrale in Scienze motorie. Una lotta raccontata anche attraverso Facebook con forza e coraggio. 

 

Le parole d'ordine dei post erano "Never give up, non mollare mai" e "Combattente contro il cancro", un po' per affrontare la terribile malattia con coraggio e voglia di esorcizzare quel male che l'aveva colpita circa due anni fa.

 

Purtroppo alla fine la malattia ha avuto la meglio, Flebus è stata strappata all'affetto dei suoi cari nella notte tra venerdì e sabato all'ospedale di Bolzano dove era ricoverata da alcune settimane.

 

Dopo gli studi aveva tentato la strada della personal trainer e aveva lavorato per qualche tempo in alcune palestre tra Pradamano e Udine, quindi la laurea in chinesiologia e l'occupazione in una farmacia.

 

Tutto sembrava procedere per il verso giusto fino alla scoperta della malattia. Una lotta fino all'ultimo, la 27enne lascia nel dolore i genitori e il marito, con il quale si era spostata a maggio scorso.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 January - 17:58

Sono state registrare 26 dimissioni e 238 guarigioni. Cala il numero dei pazienti in ospedali. Analizzati oltre 4 mila tamponi. Sono state confermate 191 positività riscontrate nei giorni scorsi tramite test antigenico

21 January - 18:04

Nuovi screening di massa in vista in Alto Adige. Questa volta a essere interessati saranno i Comuni di San Genesio, Moso in Passiria e San Leonardo in Passiria. Troppi infatti i casi registrati in questi territori. Le operazioni sono previste per il fine settimane del 23 e 24 gennaio

21 January - 17:08

Le Faq aggiornate all’ultimo Dpcm del 14 gennaio: “Dal 16 febbraio al 5 marzo gli spostamenti tornano invece ad essere consentiti da e per tutte le regioni ubicate in area gialla”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato