Contenuto sponsorizzato

Turista scomparso tra le acque del Garda, ancora nessuna traccia dopo una giornata di ricerche

L'allarme è stato lanciato dalla donna intorno alle 18.30 di ieri sera. Tantissime le unità in campo a Manebra tra i vigili di fuoco di zona, ma anche i corpi di Milano e Bologna, compreso i sommozzatori, e i carabinieri. E ancora la guardia costiera, i volontari del Garda e la Croce rossa

Pubblicato il - 14 luglio 2019 - 21:27

MANERBA. Sono proseguite per tutta la giornata le ricerche del turista tedesco di 42 anni scomparso a Manerba da sabato 13 luglio. Il timore è che l'uomo possa aver avuto un malore e sia quindi annegato, ma per ora gli esiti per trovarlo si sono rivelati negativi. 

 

 

In azione tantissime unità della macchina dei soccorsi, i vigili di fuoco di zona, ma anche i corpi di Milano e Bologna, compreso i sommozzatori, e i carabinieri. E ancora la guardia costiera, i volontari del Garda e la Croce rossa, ma le ricerche non hanno, purtroppo, portato novità, mentre le operazioni sono state sospese a causa dell'arrivo dell'oscurità. 

 

Il 45enne è svanito nel nulla, scomparso nelle acque del Garda da sabato, e l'allarme è stato lanciato ieri sera intorno alle 18.30, quando i famigliari non hanno avuto più notizie. Il turista tedesco, in vacanza con moglie e figlie si era tuffato nelle acque del Benaco all'altezza della spiaggia "La Romantica" e si è portato al largo nuotando.

 

La famiglia lo ha quindi perso di vista ma ha atteso il ritorno, finché il tempo trascorso non si è fatto troppo lungo e quindi è subentrata la preoccupazione.

 

La macchina delle ricerche si è attivata subito, un grande dispiegamento di forze, anche un elicottero si è levato in volo per sorvolare l'area e le coste. Le ricerche sono durate tutta notte e sono continuate anche domenica, ma per ora non c'è nessuna traccia del 42enne. Tra le ipotesi un malore e l'annegamento.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 settembre - 19:33

Sono 14 le persone che ricorrono alle cure del sistema sanitario, nessun paziente si trova in terapia intensiva ma 5 cittadini sono in alta intensità. Sono 5.402 i guariti da inizio emergenza e 556 gli attuali positivi. Nel rapporto odierno, giovedì 24 settembre, si specifica che 11 sono sintomatici e 1 caso è ascrivibile ai focolai scoppiati negli ultimi giorni sul territorio provinciale

24 settembre - 17:49

I tamponi analizzati sono stati 1.613. Oggi è stato individuato un caso di coronavirus alla scuola dell'infanzia della Sacra Famiglia di Trento

24 settembre - 18:12

Il giovane nigeriano ieri sera ne aveva già espulsi 21 ma da un secondo esame radiologico è risultato averne ancora è rimasto piantonato nel reparto di chirurgia, in attesa del processo per direttissima che si terrà non appena verrà dimesso dall'ospedale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato