Contenuto sponsorizzato

A 17 anni riempie di botte la madre: voleva i soldi per la droga. Intervengono i carabinieri

Il giovane, per almeno sei mesi, aveva terrorizzato la famiglia esigendo somme di denaro per l’acquisto della droga e, all’eventuale opposizione dalla madre, rispondeva con minacce di morte, aggressioni fisiche, pugni e il lancio di oggetti

Pubblicato il - 25 luglio 2020 - 10:43

TRENTO. Intervento dei carabinieri per “salvare” un giovane tossicodipendente. All’inizio del mese di luglio una madre disperata ha informato i Servizi Sociali del Comune di Trento, in quanto il figlio 17enne, sotto sostanze stupefacenti, aveva messo sotto sopra la casa dimostrandosi ingestibile e violento. 

 

Ma la situazione era così grave che sono dovuti intervenire i carabinieri. La casa si presentava devastata, con oggetti sparsi nell’abitazione e la madre in lacrime insieme al secondo figlio, di 15anni. Le forze dell'ordine hanno convinto la signora in lacrime a raccontare quanto avvenuto: ci sono voluti giorni per raccogliere e circostanziare il profondo stato di disagio vissuto dalla donna e dal figlio minorenne dall’inizio dell’anno. Causa di tutto ciò, i comportamenti violenti e imprevedibili del figlio di 17anni.

 

Il giovane, per almeno sei mesi, aveva terrorizzato la famiglia esigendo somme di denaro sempre più consistenti per l’acquisto della droga e, all’eventuale opposizione dalla madre, rispondeva con minacce di morte, aggressioni fisiche, pugni, lancio di oggetti.

Numerose sono state le reazioni violente tenute dal minore, fino alla circostanza di luglio quando, a seguito del rifiuto della donna, il 17enne l'aveva aggredita con pugni alla testa, per poi puntare un coltello di cucina alla gola del fratello minore, intervenuto per difendere la propria madre.

 

Il minore, oggi, non è più a casa con i propri familiari ed è sottoposto alla misura cautelare del collocamento in Comunità.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 giugno - 19:10
Vertice tra Provincia, Upipa e Spes per l’analisi delle richieste che sono arrivate dal mondo delle case di riposo. L'assessora Stefania [...]
Cronaca
18 giugno - 18:58
Il sindacato dei giornalisti del Trentino Alto Adige incassa una vittoria (''parziale'') sul fronte della condotta antisindacale da parte della [...]
Cronaca
18 giugno - 16:15
Lo ha annunciato il ministero per la Salute prolungando anche le misure di ingresso da India Bangladesh e Sri Lanka
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato