Contenuto sponsorizzato

Arrestato il 29enne che investì e uccise (fuggendo) il cuoco Walter Sandrini: l’accusa è di omicidio volontario

Le accuse sono molto pesanti: si parla di omicidio volontario dal momento che la ricostruzione fornita dal giovane non ha convinto gli inquirenti. Il 29enne indagato aveva investito e ucciso il cuoco 47enne Walter Sandrini

Le immagini dell'incidente, nel riquadro Walter Sandrini
Pubblicato il - 18 agosto 2020 - 17:23

LONATO DEL GARDA (BS). È stato arrestato e trasferito in carcere con l’accusa di omicidio volontario il 29enne che a bordo della sua automobile investì e uccise Walter Sandrini.

 

La tragica notte del 26 luglio Sandrini, cuoco 47enne, si trovava a bordo del suo scooter quando, all’altezza di Lonato del Garda, venne disarcionato dall’automobile guidata dal 29enne, residente a Desenzano del Garda ma domiciliato a Udine.

 

Il 47enne era stato trascinato per alcuni metri, riportando gravissime ferite che si sono rivelate fatali. Sandrini è deceduto in ospedale due giorni dopo. (QUI articolo).

 

Il 29enne, anziché fermarsi a prestare soccorso abbandonò il proprio mezzo fuggendo a piedi, per poi consegnarsi alle forze dell’ordine il giorno seguente. A dare l’allarme e chiamare i soccorsi erano state alcune persone che avevano assistito all’incidente.

 

Ora però, in attesa del processo, i giudici hanno disposto il suo trasferimento del 29enne in carcere, la ricostruzione fornita dal giovane non ha convinto gli inquirenti. D’altra parte l’accusa è molto pesante si parla di omicidio volontario.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 aprile - 16:22
Dopo il video che Beppe Grillo ha caricato sul web per difendere il figlio indagato per violenza sessuale di gruppo, sono state tante le [...]
Cronaca
21 aprile - 16:18
Sono stati analizzati 2.635 tamponi tra molecolari e antigenici. Oggi 22 casi tra over 60 e 25 contagi tra giovani e ragazzi in età scolare
Ambiente
21 aprile - 15:39
Per i portavoce dei biodistretti di Trento, Gresta e Valle dei Laghi il ddl promosso dall'assessora Zanotelli è da bocciare: ''I tempi [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato