Contenuto sponsorizzato

Cade con la bici nel bosco, un ragazzino di 12 anni sbatte la testa e viene portato in ospedale

Nel pomeriggio, intervento lungo la ferrata delle Aquile in Paganella per soccorrere un escursionista emiliano del 1988 che si è procurato un sospetto trauma alla spalla mentre si trovava nella parte finale della via a quota di 1.930 metri

Foto di Marco Lazzeri
Pubblicato il - 27 giugno 2020 - 19:13

TRENTO. Un biker di 12 anni di Canal San Bovo è stato soccorso dopo una brutta caduta in bici in una zona boschiva.

 

Il ragazzino stava percorrendo con i genitori la strada forestale che dal monte Vederna porta alla val Noana quando è avvenuto l'incidente. 

 

 Nella caduta il ragazzo si è procurato un sospetto trauma cranico. La chiamata al Numero unico per le emergenze 112 è arrivata verso le 11.15.

 

Il coordinatore dell'Area operativa Trentino orientale del Soccorso alpino ha chiesto l'intervento di due operatori della Stazione Primiero che hanno raggiunto il luogo dell'incidente con il furgone in dotazione adibito anche al trasporto della barella.

 

Vista la dinamica dell'incidente è stato fatto intervenire l'elicottero, atterrato in un prato vicino. Il paziente è stato stabilizzato, imbarellato e trasportato in furgone fino all'elicottero per il trasferimento all'ospedale Santa Chiara di Trento.

Nel pomeriggio, intervento lungo la ferrata delle Aquile in Paganella per soccorrere un escursionista emiliano del 1988 che si è procurato un sospetto trauma alla spalla mentre si trovava nella parte finale della via a quota di 1.930 metri.

 

L'allerta è scattata intorno alle 15 con la chiamata al Numero unico per le emergenze. Il coordinatore dell'Area operativa Trentino centrale del Soccorso alpino ha chiesto l'intervento della guardia attiva di Fai della Paganella e degli operatori dell'Area operativa Trentino centrale.

 

I soccorritori hanno raggiunto l'infortunato calandosi dall'alto. Dopo averlo stabilizzato, con un sistema di contrappesi, lo hanno recuperato e poi accompagnato a valle con gli impianti, consegnandolo all'ambulanza.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 settembre - 13:44

I fatti sono avvenuti intorno alle 11.45 come quel 7 gennaio 2015 quando morirono 20 persone. La zona è blindata e un uomo sarebbe già stato preso

25 settembre - 10:56

Quattro giorni di pulizie no stop per la Compagnie du Mont Blanc. Dopo l'innalzamento delle temperature dei giorni scorsi, sono riemerse dalla neve grandissime quantità di rifiuti e rottami. L'operazione di recupero si è concentrata nei pressi della funivia panoramica 

24 settembre - 17:22

La mascherina è diventata dispositivo di protezione individuale indispensabile nella quotidianità di ognuno di noi. Quello che però può sembrare un semplice strumento, per altri può diventare un vero e proprio "muro". Per questa ragione è stato lanciato un modello di mascherina che permette di leggere il labiale e al tempo stesso protegge dal rischio di contagio

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato