Contenuto sponsorizzato

Colpito da un malore alla guida, si schianta contro le barriere stradali: morto un 64enne

L’incidente è avvenuto all’altezza di una rotatoria e all’origine potrebbe esserci una mancata precedenza, anche se pare che il 64enne sia stato colpito da un malore. Purtroppo, nonostante i sanitari abbiano tentato per oltre 40 minuti di rianimarlo, per l'uomo non c’è stato nulla da fare

Pubblicato il - 27 maggio 2020 - 15:36

VILLAFRANCA (VR). Drammatico incidente nella zona di Villafranca in provincia di Verona avvenuto all’altezza della rotatoria di via Nino Bixio che si interseca con via san Francesco d'Assisi: erano all’incirca le 8e30 quando un uomo ha perso il controllo dell’automobile sulla quale stava viaggiando terminando la sua corsa contro le barriere stradali.

 

Secondo una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri intervenuti sul posto l’uomo alla guida, C.G. classe 1956, potrebbe aver accusato un malore mentre era al volante del suo mezzo, una Fiat Cubo. L’automobile infatti, ha percorso la rotatoria senza fermarsi al segnale di dare precedenza arrestando la sua corsa contro l'isola al centro dell'intersezione.

 

Come se non bastasse un’altra vettura che aveva imboccato la rotatoria è finita per urtare la parte posteriore della Fiat, rimanendo incidentata. Nonostante l’allarma sia stato lanciato tempestivamente i soccorsi si sono dimostrati inutili.

 

I sanitari intervenuti hanno provato per oltre 40 minuti a rianimare il 64enne a bordo della Fiat, purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare. L'altro conducente non ha riportato gravi ferite ma è stato comunque trasportato al pronto soccorso.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
08 agosto - 12:20
Nel tardo pomeriggio i vertici di +Europa hanno convocato una riunione per decidere la linea definitiva, Bonino: “Non è serio cambiare opinione [...]
Politica
08 agosto - 09:34
“Serve garantire alle persone senza dimora e senza residenza, italiane e straniere, che vivono sul territorio provinciale l’esercizio [...]
Cronaca
07 agosto - 11:34
L'indennità, pari a 10 milioni di euro, è stata ripartita dalla Pat sulla base della consistenza dei professionisti e operatori interessati: ecco [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato