Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, altri 400 contagi in Trentino e 5 morti (uno aveva 50 anni). Oltre un quinto dei positivi ha più di 70 anni

Restano stabili le terapie intensive e c'è un ricoverato in più in Alta Intensità ma calano i ricoveri (anche se i decessi sono tutti avvenuti in ospedale)

Di L.P. - 25 December 2020 - 17:47

TRENTO. Altri 5 morti, 400 positivi (sommando quelli trovati con il molecolare, 131, e con gli antigenici, 269), con un rapporto contagi/tamponi sopra l'8%, una persona in più in alta intensità, terapie intensive stabili a quota 49 e 15 persone in meno in ospedale (anche se va detto che i 5 decessi sono tutti avvenuti lì). Insomma il quadro odierno del contagio in Trentino non è di quelli da buone notizie.

 

Nel dettaglio screening e tracciamento oggi in Trentino hanno portato ad individuare con il molecolare 131 nuovi casi, mentre altri 269 sono stati intercettati dai test rapidi. Il tampone molecolare inoltre conferma 23 positività emerse nei giorni corsi dagli antigenici. Fra i nuovi casi positivi, 130 sono asintomatici e 234 pauci sintomatici: sono tutti seguiti a domicilio. Ci sono poi 7 bambini di età inferiore ai 5 anni (5 di loro hanno meno di 2 anni) e continua purtroppo una preoccupante diffusione del contagio fra gli ultra settantenni (il bollettino oggi riporta altri 85 casi nuovi).

I decessi riportati nel rapporto sono 5, tutti avvenuti in ospedale: si tratta di 3 donne e di 2 uomini; la vittima più giovane aveva 50 anni, quella più anziana 87. Anche oggi si conferma il calo del numero dei ricoverati grazie al rapporto ricoveri-dimissioni a favore di queste ultime. Ieri infatti i pazienti che hanno lasciato i reparti sono state 35 a fronte di 20 nuovi ingressi. Attualmente i pazienti ricoverati sono 355 (20 in meno rispetto a ieri) di cui 49 in terapia intensiva.

 

I guariti sono 109, numero che porta il totale a superare quota 18.000 (18.068). Questi invece i dettagli sui tamponi: 2.971 i molecolari, dei quali 1.480 analizzati dal Laboratorio di Microbiologia dell’Ospedale Santa Chiara di Trento ed altri 1.491 dalla Fem. All’Azienda infine risultano effettuati 1.866 tamponi rapidi antigenici. Quindi a fronte di 400 positivi si segnalano 4.837 tamponi per un rapporto dell'8,3%.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 4 agosto 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 agosto - 13:10
La piena dell'Adige delle ultime ore e la violenza dell'acqua hanno restituito moltissimi rifiuti che ora si trovano sugli argini del fiume assieme [...]
Cronaca
05 agosto - 12:34
Le precipitazioni delle ultime ore hanno innalzato notevolmente la portata dell'Adige, la cui piena è stata prevista dai vigili del fuoco tra [...]
Cronaca
05 agosto - 11:54
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Telve, le forze dell'ordine e gli ispettori dell'Oupsal. Il giovane è stato trasferito [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato