Contenuto sponsorizzato

Esplode la batteria della bici elettrica e divampa un incendio, 17 persone evacuate e palazzina inagibile. Notte di paura a Padova

L'allerta è scattata intorno all'1 della notte tra lunedì 27 e martedì 28 luglio, quando la batteria è esplosa. E' avvenuto all'interno di una camera di un appartamento al primo piano di una palazzina. Da lì poi è divampato un incendio e il rogo ha completamente distrutto le stanze. In azione la macchina dei soccorsi

Pubblicato il - 28 luglio 2020 - 12:29

PADOVA. La batteria di una bici elettrica è improvvisamente scoppiata, un incendio è divampato in zona Chiesanuova a Padova.

 

L'allerta è scattata intorno all'1 della notte tra lunedì 27 e martedì 28 luglio, quando la batteria è esplosa. E' avvenuto all'interno di una camera di un appartamento al primo piano di una palazzina affittato a studenti.

 

Da lì poi è divampato un incendio e il rogo ha completamente distrutto le stanze.

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco e forze dell'ordine.

 

L'area è stata isolata e messa in sicurezza, mentre la palazzina è stata evacuata: 11 famiglie e 17 persone sono state accompagnate all'esterno, alcune era rimaste bloccate in casa.

 

I pompieri hanno quindi avviato le operazioni di spegnimento e sono riusciti a circoscrivere il fronte delle fiamme per evitare che l'incendio si propagasse a tutto l'edificio. 

 

Tanta paura, un appartamento praticamente distrutto e ingenti danni da fumo, ma fortunatamente non si registrano feriti o intossicati, anche se la palazzina è inagibile. 

 

Un'operazione lunga e complicata, terminata alle prime luci del mattino tra bonifica, verifiche di stabilità, controlli delle temperature e areazione dell'intero palazzo.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 settembre - 05:01

I deputati Sutto e Binelli alle comunali hanno raccolto rispettivamente 45 e 113 preferenze, avrebbero dovuto tirare la volata ma alla fine sono stati trascinati in Consiglio dai candidati locali. Male le candidate sindache leghiste Cattoi ad Ala, Ceccato a Lavis e Parisi a Comano: nessuna supera supera il 30%

26 settembre - 08:24

Il maltempo che si è abbattuto in Trentino Alto Adige a partire da ieri pomeriggio ha creato molti danni e momenti di paura. A Merano un albero si è schiantato su alcune auto in movimento, una donna e un bimbo di 3 anni sono rimasti feriti. A Riva del Garda chiuso un tratto della Gardesana 

25 settembre - 19:10

Mascherina, barriere di plexiglass tra i tavoli e prenotazione obbligatoria: il Rifugio "Filzi" del Finonchio ha appena chiuso la stagione estiva, ma sta già lavorando per aprire a pranzo ogni sabato e domenica per i prossimi mesi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato