Contenuto sponsorizzato

Fiamme altissime e una casa divorata dall'incendio, ma gli abitanti stanno bene e sono stati sfollati da parenti

La chiamata per i soccorsi è scattata poco prima delle 17. Testimoni riferiscono di uno scoppio e poi sarebbe divampato il rogo che in poco tempo ha coinvolto tutta la casa di Umim

Di L.P. - 24 November 2020 - 20:04

FELTRE. Le fiamme si sono sviluppate all'interno dell'abitazione e in poco tempo hanno invaso tutta la casa e si sono alzate altissime risultando ben visibili anche da molto lontano. Fortunatamente le notizie che arrivano da Umin di Feltre sono rassicuranti e non ci dovrebbero essere feriti o, peggio ancora, vittime anche se l'incendio che ha avvolto una casa in via Umin divorandola nel sobborgo feltrino ha davvero fatto paura.  

 

Subito sul posto sono stati chiamati i vigili del fuoco di Belluno e di Feltre e da ore (l'intervento è partito poco prima delle 17) sono impegnati nelle operazioni di spegnimento delle fiamme. Secondo le prime notizie si è sentito un forte scoppio e poi è l'incendio è divampato rapidissimo andando a interessare tutta la casa distruggendola e rendendola inagibile. 

 

Una volta sul posto i vigili del fuoco hanno lavorato prima per evitare che altre abitazioni venissero coinvolte nel rogo e poi per spegnere direttamente l'incendio anche se le operazioni si annunciano ancora lunghe anche perché la bonifica dell'area per evitare che focolai ripartano nella notte dovrà essere molto accurata.

 

Sul posto anche i carabinieri della zona che si sono assicurati che non ci fossero persone coinvolte. La famiglia che viveva nell'abitazione sta bene e sono stati alloggiati da familiari che abitano sempre a Umim. I danni all'abitazione sono molto ingenti.  

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
01 febbraio - 13:05
Il Comune di Riva del Garda ha dato il via a un’ambigua operazione: teatro e palasport sono stati barattati per la Miralago (che era già [...]
Cronaca
01 febbraio - 12:40
E' una sorta di “banca del seme” quella realizzata da “La Pimpinella”, l'associazione per la tutela della biodiversità agricola. I [...]
Ambiente
01 febbraio - 10:56
Dopo solo quattro giorni dal rilascio il lupo “Leonardo” (è un maschio di 32,6 chili) è stato ripreso da una videotrappola assieme [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato