Contenuto sponsorizzato

I carabinieri gli suonano alla porta ma la reazione aggressiva lo tradisce. Nascondeva oltre 300 grammi di hashish. Arrestato un 47enne

Un 47enne è stato arrestato a Riva del Garda con l'accusa di detenzione ai fini dello spaccio e di resistenza a pubblico ufficiale. Quando i carabinieri gli hanno suonato alla porta, ha reagito con violenza, dimostrando così che stava nascondendo qualcosa. All'interno dell'abitazione i militari rinvenivano oltre 300 grammi di hashish già divisi in ovuli

Pubblicato il - 01 settembre 2020 - 09:28

RIVA DEL GARDA. Di fronte ai carabinieri che gli hanno suonato alla porta, l'uomo, un cittadino rivano classe 1973, ha reagito con fastidio. Vano il tentativo di fermare la perquisizione, se non addirittura svantaggioso visto che di fronte alla brutta reazione del soggetto i militari non hanno potuto che rafforzare la propria idea che stesse nascondendo qualcosa nell'appartamento.

 

E proprio all'interno dell'abitazione, l'uomo nascondeva 300 grammi di hashish divisi già in ovuli, pronti dunque ad essere immessi sul mercato. Tra la cucina, nel cesto del pane, e la cantina, in uno scatolone, grazie ai cani antidroga, i carabinieri hanno così trovato il consistente quantitativo di stupefacente, tale da arrestare il 47enne con le accuse di possesso ai fini dello spaccio e di resistenza a pubblico ufficiale.

 

Oltre al sequestro di Riva, i carabinieri del comando provinciale di Trento hanno eseguito un altro sequestro questa volta ai danni di un giovane ventenne trovato in possesso di circa 80 grammi di hashish e di alcuni grammi di marijuana, nascosti in camera, in un armadio all'interno di un barattolo di latta. Il controllo era scattato dopo che nei giorni scorsi, sopra Arco, guardia di finanza e carabinieri avevano sorpreso in prima mattinata i “superstiti” di una festa tenuta in un bosco sopra Arco.

 

Viste le modiche quantità, il ventenne è stato denunciato a piede libero per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
17 aprile - 20:14
Trovati 88 positivi, 1 decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 159 guarigioni. Sono 1.413 i casi attivi sul territorio provinciale
Cronaca
17 aprile - 20:51
L'allerta è scattata a Piazzo di Villa Lagarina. In azione ambulanze, vigili del fuoco di zona e carabinieri. I giovani trasferiti in ospedale per [...]
Montagna
17 aprile - 20:17
Il tema è quello della realizzazione di una strada/sentiero anche per i disabili in Val di Mello in provincia di Sondrio ma vale per qualsiasi [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato