Contenuto sponsorizzato

Il camion si incastra nel tornante. Intervengono i vigili del fuoco con il verricello

L'incidente è avvenuto a Castelbello-Ciardes in bassa Val Venosta. Sul posto due corpi dei vigili del fuoco e i carabinieri

Pubblicato il - 02 novembre 2020 - 20:11

CASTELBELLO-CIARDES. Ha stretto troppo la curva su uno stretto e ripido tornante ed ha finito per incastrarsi con il muso nell'affossamento della strada. Da quel momento il mezzo non è più riuscito a muoversi bloccato alle spalle dalla ripida salita e con il paraurti schiacciato sulla parte bassa della curva. 

 

La chiamata di soccorso per i vigili del fuoco di Castelbello-Ciardes è arrivata intorno alle 9.30. La selettiva recitava ''Allarme 4-recupero mezzo pesante'' e infatti un camion era rimasto bloccato su un tornante, impossibilitato a muoversi sia in un senso che nell'altro. Le ruote anteriori, infatti, erano incastrate nell'avvallamento della strada nel punto più stretto del tornante della via esterna che dalla statale porta verso il paese che si trova nella bassa Val Venosta.

 

A quel punto sul posto si sono portati i vigili del fuoco del posto che tra assi posizionate sotto le ruote per cercare di trovare una miglior tenuta degli pneumatici e piramidi blocca ruote, per evitare che il mezzo poi scivolasse contro il muro che si trovava a bordo strada, hanno capito che era necessario l'intervento anche di un mezzo pesante dei colleghi di Silandro. Con il verricello i pompieri sono riusciti a tirare fuori dall'avvallamento il camion e a rimetterlo in strada.

 


 

Sul posto anche i carabinieri che hanno seguito le operazioni di recupero del mezzo e assicurato la viabilità della zona.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

16 gennaio - 17:41

Sono stati trovati 39 casi tra gli over 70 e 4 tra gli under 5. Ci sono 17 classi in isolamento. Oggi comunicati 7 decessi di cui 6 in ospedale. Sale il numero dei pazienti in terapia intensiva

16 gennaio - 18:25

La società ha comunicato che da lunedì consegnerà all'Italia il 29% di filiale di vaccino in meno rispetto a quanto era stato stabilito dal contratto. Ad inizio della prossima settimana, intanto, riceveranno la seconda dose le persone che si sono vaccinate per prime il 27 dicembre scorso

16 gennaio - 11:50

Di fronte al viavai nei pressi di un B&B di Bolzano, gli agenti hanno deciso di intervenire. Avvicinatisi, hanno sentito il rumore dello sciacquone, decidendosi così di fare irruzione. All'interno, c'erano i soldi e ciò che rimaneva delle dosi di cocaina

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato