Contenuto sponsorizzato

Perde il controllo in curva e si schianta contro le barriere a lato strada e si ribalta, paura per una conducente

L'allerta è scattata intorno alle 5.30 di oggi all'altezza del abitato di Stegona. La conducente stava guidando in direzione Brunico quando ha perso il controllo in curva, anche a causa del fondo stradale particolarmente scivoloso

Pubblicato il - 17 novembre 2020 - 11:42

STEGONA. Grave incidente in Alto Adige, una vettura si è rovesciata e la conducente è stata trasferita in ospedale per accertamenti e approfondimenti.

 

L'allerta è scattata intorno alle 5.30 di oggi, martedì 17 novembre, all'altezza del abitato di Stegona.

 

La conducente stava guidando in direzione Brunico quando ha perso il controllo in curva, anche a causa del fondo stradale particolarmente scivoloso.

 

A quel punto il mezzo ha iniziato a sbandare per finire contro le barriere laterali e quindi rovesciarsi di lato.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di Stegona e carabinieri per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno isolato e messo in sicurezza l'area, mentre il personale sanitario si è preso carico del ferito.

 

Fortunatamente solo tanta paura e qualche botta per la conducente, anche se è stato trasportato in ospedale per accertamenti e approfondimenti. 

 

Un'operazione comunque lunga, la strada è stata gestita tramite senso unico alternato per il tempo necessario per permettere l'intervento in piena sicurezza dei soccorritori tra cure, rilievi, pulizia della sede stradale e rimozione del mezzo.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 gennaio - 19:51

Sono 250 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 37 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 2 decessi, ma si aggiungono le 30 vittime in Rsa. Sono 47 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

24 gennaio - 17:45

Sale il numero dei pazienti in ospedale, stabile quello delle terapie intensive. Altri 2 decessi. Sono state registrate 7 dimissioni e 39 guarigioni nelle ultime 24 ore

24 gennaio - 17:44

Una tragica dimenticanza, un vuoto comunicativo che aggiorna ulteriormente il difficile bilancio dell'emergenza coronavirus in Trentino. Oggi il report riporta di altri 2 decessi, ma il totale sale a 726 vittime nella seconda ondata di Covid-19 e si porta a 1.196 morti da inizio epidemia a seguito di una verifica interna

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato