Contenuto sponsorizzato

Ritrovata Agnese Franceschini, si trovava a Cavalese. La telefonata alla famiglia: "Sto bene"

E' stata ritrovata la donna di 57 anni di Meano scomparsa dalla giornata di lunedì 10 agosto e al centro di una ricerca di familiari e forze dell'ordine. Vista l'ultima volta in Piazza Fiera a Trento, è stata ritrovata nella mattinata di martedì 11 a Cavalese

Pubblicato il - 11 agosto 2020 - 13:04

TRENTO. Tutto è bene quel che finisce bene. E' stata ritrovata, infatti, Agnese Franceschini, la donna di 57 anni residente a Meano sparita nella giornata di ieri, lunedì 10 agosto. Vista l'ultima volta in Piazza Fiera a Trento, indossava una camicia rossa, dei pantaloni azzurri e uno zainetto.

 

Da subito i familiari, dopo aver esposto denuncia per la scomparsa, si erano affidati ai social in cerca di aiuto. La donna, a quanto pare, avrebbe telefonato loro da Cavalese, dicendo di stare bene. Raggiunta dai carabinieri e dalla famiglia, la 57enne si è quindi finalmente ricongiunta a loro.

 

"Non so come ringraziarvi per l'aiuto e la vicinanza che ci avete dimostrato.. per fortuna è finito nel migliore dei modi... grazie..grazie..grazie", il commento del nipote, attivatosi come detto già nella notte di lunedì per ritrovare la donna. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 gennaio - 20:37

Sono 252 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 36 pazienti sono in terapia intensiva e 43 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 7 decessi, mentre sono 23 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

26 gennaio - 18:51

Cgil, Cisl e Uil: “Mentre in altre realtà si adottavano misure più restrittive per contenere l’avanzata del virus tra la popolazione e mettere in sicurezza il sistema sanitario, il presidente Fugatti nascondeva i dati, preferendo puntare il dito contro i 'presunti virologi' e ignorando l’allarme che arrivava dai medici in prima linea"

26 gennaio - 18:14
Nelle ultime 24 ore sono state comunicate anche 114 positività a conferma dei test antigenici effettuati nei giorni scorsi. Sono state registrate 15 dimissioni e 197 guarigioni
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato