Contenuto sponsorizzato

Scivola sul sentiero e si procura una distorsione, 64enne riportata a valle dai soccorritori

Era uscita per un’escursione con le amiche ma all’improvviso ha perso l’equilibro scivolando e infortunandosi alla caviglia: 64enne trasportata a piedi per un'ora e mezza fino all’ambulanza

Pubblicato il - 02 giugno 2020 - 15:33

BATTAGLIA TERME (PD). La squadra del soccorso alpino di Padova è stata allertata verso mezzogiorno, quando alla centrale operativa è pervenuta la richiesta di aiuto di un gruppo di donne che si sono messe in contatto con i soccorritori per un’amica in difficoltà.

 

Il gruppetto di signore era uscito per un’escursione sui Colli Euganei ma, mentre stavano scendendo dal Monte Ceva, una di loro ha perso l’equilibro e, scivolando, si è procurata un brutto trauma alla caviglia. Inutili i tentativi di rialzarsi, tropo il dolore che non consentiva di proseguire nemmeno con l’aiuto delle amiche.

 

Così una donna di 64 anni, originaria di Ponte San Nicolò, è stata raggiunta dal soccorso alpino mentre si trovava sul sentiero, a circa 350 metri di quota. Ben sette i soccorritori intervenuti tra cui un infermiere, che per prima cosa le hanno stabilizzato la gamba, dopodiché l’hanno caricata in barella.

 

La donna è stata trasportata a piedi per un'ora e mezza, l'infortunata è stata poi affidata all'ambulanza diretta all'ospedale di Abano Terme. La disavventura si è conclusa con un lieto fine: per la donna solo un grande spavento, mentre la distorsione sarà guaribile in poco tempo.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 settembre - 13:44

I fatti sono avvenuti intorno alle 11.45 come quel 7 gennaio 2015 quando morirono 20 persone. La zona è blindata e un uomo sarebbe già stato preso

25 settembre - 13:09

La conferma è arrivata direttamente dal presidente francese. Le forze di polizia sono in azione nella zona vicino alla Bastiglia. La popolazione è invitata a stare lontana

25 settembre - 11:58

Le nuove tariffe saranno in vigore fino a fine febbraio, trattandosi di un provvedimento sperimentale. In questi giorni Trentino Mobilità sta procedendo alla modifica delle impostazioni dei parcometri e della segnaletica verticale con lo scopo di decongestionare e migliorare la fruibilità delle diverse aree urbane

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato