Contenuto sponsorizzato

Si nascondono nel bagno del treno dopo aver rubato vestiti per un valore di 1.000 euro all'outlet del Brennero

La polizia ha notato il comportamento anomalo dei due giovani che, alla vista dei militari, sono repentinamente saliti a bordo di un convoglio diretto a Bolzano

Pubblicato il - 24 January 2020 - 14:54

BRENNERO. Avevano appena rubato capi sportivi per un valore di migliaia di euro e pensavano di farla franca ma sono stati fermati dalle forze dell'ordine.

 

Ieri sera, giovedì 23 gennaio, la Polizia di Stato del Brennero insieme ai militari del contingente Strade Sicure, durante i consueti controlli alla stazione ferroviaria, hanno notato due giovani che, alla vista dei militari, sono saliti repentinamente e in maniera sospetta su un convoglio diretto a Bolzano.

 

Le forze dell'ordine sono quindi salite sul treno e si sono messe alla ricerca dei due uomini trovati, poi, all'interno di una toilette nella quale avevano cercato di nascondersi. I giovani erano in possesso di svariati capi d'abbigliamento rubati per un valore di circa 1000 euro. I vestiti avevano ancora il cartellino ed erano stati rubati da quattro esercizi del "Designer Outlet Brennero".

 

La merce rubata è stata quindi sequestrata e riconsegnata ai legittimi proprietari mentre i due fermati, entrambi cittadini marocchini di 33 e 41 anni, con precedenti per reati contro il patrimonio, sono stati denunciati alla Procura per furto aggravato.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 13 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
13 aprile - 19:33
Trovati 119 positivi, 3 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 168 guarigioni. Sono 1.558 i casi attivi sul territorio provinciale
Cronaca
13 aprile - 20:24
L'incidente è avvenuto questo pomeriggio. Il giovane che era alla guida dell'Honda ha perso la vita sul colpo
Cronaca
13 aprile - 16:24
Se da un lato la Provincia di Bolzano è quella che ha vaccinato più anziani del Paese e presenta dati del contagio in continua decrescita [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato