Contenuto sponsorizzato

Si perde per la nebbia, un 55enne prova a farsi guidare al telefono dai soccorritori ma alla fine deve intervenire l'elicottero con diversi metri di verricello

L'allerta è scattata intorno alle 11.15 di oggi, domenica 31 maggio, quando l'escursionista a causa della fitta nebbia ha perso il sentiero che dalla cima del monte Dolada scende al bivacco Scalon e prosegue per l'abitato di Soccher

Pubblicato il - 31 maggio 2020 - 16:39

PONTE NELLE ALPI (Belluno). Un 55enne si è perso a causa della nebbia e non riusciva più a far rientro a valle per completare l'escursione.

 

Si è reso così necessario l'intervento della macchina dei soccorsi, compreso quello dell'elicottero per recuperare l'escursionista.

 

L'allerta è scattata intorno alle 11.15 di oggi, domenica 31 maggio, quando l'escursionista a causa della fitta nebbia ha perso il sentiero che dalla cima del monte Dolada scende al bivacco Scalon e prosegue per l'abitato di Soccher.

 

 

Il 55enne all'inizio a provato a farsi guidare telefonicamente per provare a scendere in autonomia, senza però riuscirci.

 

L'escursionista è stato così ricontattato e in suo aiuto è decollato l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore, mentre in piazzola si sono preparate anche le squadre del Soccorso alpino di Longarone e Alpago, nel caso in cui l'eliambulanza non fosse riuscita a portare a termine il recupero.

 

L'elicottero, avvicinatosi il più possibile al limitare della nebbia, ha sbarcato il tecnico di elisoccorso a valle dell'escursionista. Il soccorritore lo ha quindi raggiunto e, dopo averlo assicurato, lo ha accompagnato in un punto in cui è potuto avvenire l'imbarco, effettuato con un verricello di alcuni metri. Fortunatamente il 55enne è stato trovato in buone condizioni e non si è reso necessario l'intervento del personale sanitario.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 02 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 luglio - 06:01

Dei Comuni con oltre 10mila abitanti solo Riva del Garda e Arco rientrano nella graduatoria di Failoni (ma con coefficienti molto bassi). Fra i territori “ad elevata intensità turistica” anche cinque Comuni con meno di 300 residenti. Pattini: “Tione con una manciata di camere d’albergo è diventata città turistica mentre Trento con oltre 1,2 milioni di presenze no, questi sono i miracoli di Fugatti”

03 luglio - 18:34

Nuova ordinanza del presidente del Trentino che allenta ulteriormente le restrizioni anche per lo sport e l'accesso al cibo in mense e strutture turistiche. Ecco quali sono le regole da rispettare

03 luglio - 18:51

Oltre ai 5 nuovi positivi che fanno parte degli 8 legati alla festa della comunità kosovara del 21 giugno c'è un altro positivo nell'aggiornamento quotidiano dei dati dell'Apss

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato