Contenuto sponsorizzato

Spaccio di droga in piazza Dante, i carabinieri arrestano 3 persone

Un 28enne è stato fermato mentre che si trovava all’interno del sottopassaggio della stazione dei treni di Piazza Dante

Pubblicato il - 22 agosto 2020 - 13:18

TRENTO. Sono stati ulteriormente intensificati i controlli contro la droga nelle ultime 24 ore soprattutto nel centro di Trento da parte dei Carabinieri.

 

I militari della sezione operativa e radiomobile del capoluogo hanno eseguito un controllo straordinario del centro storico cittadino che ha portato all’arresto tre persone.

 

Si tratta di un 28enne che si trovava all’interno del sottopassaggio della stazione dei treni di Piazza Dante ed è stato colto in flagranza di reato mentre tentava di spacciare lo stupefacente che teneva addosso. In suo possesso sono stati trovati due “panetti” di hashish per un peso totale di duecento grammi e una discreta somma di denaro ritenuta provento di una precedente attività di spaccio. L’uomo dopo le formalità per il caso è stato ristretto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che l’ha giudicato con rito direttissimo.

 

Nel corso delle attività, inoltre, sono state controllate numerose persone. Fra queste, due giovani in possesso di una modica quantità di stupefacenti sono stati segnalati al Commissariato del Governo per la Provincia di Trento quali assuntori, mentre altre due persone, un colombiano e un italiano di origini campane, sono stati arrestati in esecuzione di altrettanti provvedimenti restrittivi emessi dal Tribunale di Trento rispettivamente per aggravamento della misura cautelare a seguito di evasione dai domiciliari e stupefacenti. Quest’ultimo dovrà scontare 4 anni e 10 mesi. Entrambi sono stati accompagnati presso la Casa Circondariale di Trento.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 novembre - 20:27

Sono 448 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 44 pazienti sono in terapia intensiva e 55 in alta intensità. Sono stati trovati 265 positivi a fronte dell'analisi di 3.695 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,2%

29 novembre - 17:22
Sono stati analizzati 3.695 tamponi, 265 i test risultati positivi. Il rapporto contagi/tamponi si attesta al 7,2%. Altri 12 decessi, il bilancio è di 236 morti in questa seconda ondata
29 novembre - 19:22

L'allerta è scattata alle 16.30 di oggi lungo la strada statale 237 all'altezza del centro abitato di Ponte Arche. In azione la macchina dei soccorsi tra ambulanze, elicottero, vigili del fuoco di Lomaso e polizia delle Giudicarie

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato