Contenuto sponsorizzato

Tragedia nel lago di Garda, muore un ragazzo di 22 anni. Il corpo trovato a 4 metri di profondità

Il giovane si era tuffato da un pedalò senza poi più riemergere. Le persone presenti hanno dato l'allarme e sono partite le ricerche. In serata è stato ritrovato il corpo senza vita

Pubblicato il - 26 giugno 2020 - 08:27

DESENZANO. L'allarme era stato lanciato ieri pomeriggio. Un ragazzo di 22 anni che si trovava a bordo di un pedalò sul lago di Garda dopo essersi tuffato nessuno più era riuscito a individuarlo. Purtroppo in serata è arrivata la tragica notizia: il corpo del ragazzo è stato rinvenuto a 4 metri di profondità e a 70 metri circa dalla riva.

 

L'allarme era scattato attorno le 16.30. Il ragazzo, come già detto, si era tuffato nelle acque del lago senza più riemergere e le persone che si trovavano con lui hanno immediatamente dato l'allarme.

 

Sul posto sono intervenuti gli uomini della Guardia Costiera con sede a Salò e i Vigili del Fuoco di Desenzano del Garda, una barca dei Vigili del fuoco di Bardolino e l’elicottero dei Vigili del fuoco con sommozzatori a bordo. Contestualmente sono stati attivati anche i Volontari del Garda che hanno condotto ricerche strumentali del fondale con Rov.

 

In serata, purtroppo, dopo ore di ricerca è stato ritrovato il corpo senza vita del 22enne. Sulle cause della morte sono in corso accertamento. Probabile un malore. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 settembre - 05:01

Vittoria De Felice era candidata in circoscrizione a Piedicastello ma in queste settimane è finita su giornali nazionali e locali esclusivamente per il suo corpo. Sono stati usati gli aggettivi più classici delle commediacce anni '80 e così è stata definita ''bombastica'', ''sexy candidata'', ''appariscente'', ''mozzafiato''. Lei ha atteso la fine del voto ed ecco cosa ha detto

24 settembre - 19:33

Sono 14 le persone che ricorrono alle cure del sistema sanitario, nessun paziente si trova in terapia intensiva ma 5 cittadini sono in alta intensità. Sono 5.402 i guariti da inizio emergenza e 556 gli attuali positivi. Nel rapporto odierno, giovedì 24 settembre, si specifica che 11 sono sintomatici e 1 caso è ascrivibile ai focolai scoppiati negli ultimi giorni sul territorio provinciale

24 settembre - 17:49

I tamponi analizzati sono stati 1.613. Oggi è stato individuato un caso di coronavirus alla scuola dell'infanzia della Sacra Famiglia di Trento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato