Contenuto sponsorizzato

Tragedia sul lavoro, Matteo ha perso la vita schiacciato da un cancello. Aveva 22 anni

Una tragedia che ha colpito l'intero altopiano di Asiago. Il giovane stava lavorando in fabbrica 

Pubblicato il - 28 maggio 2020 - 16:46

VICENZA. Una tragedia che ha scosso l'intero altopiano di Asiago. Un ragazzo di 22 anni è rimasto ucciso in un drammatico incidente mentre stava lavorando nell'azienda del padre.

 

Il giovane, Matteo Dal Pozzo, residente a Rotzo, secondo una prima ricostruzione, stava lavorando con la saldatrice su un cancello di metallo quando ad un certo punto, a causa della caduta di un pezzo, l'intera struttura gli è finita addosso schiacciandolo.

 

Immediatamente è stato dato l'allarme e il ragazzo è stato soccorso da altri operai e che si trovavano nelle immediate vicinanze. I colleghi hanno cercato di liberarlo dal peso del cancello.

 

Il giovane è stato trasportato da un'ambulanza del Suem all'ospedale di Santorso, dove, purtroppo, è deceduto a causa dei gravi traumi provocati dallo schiacciamento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 novembre - 10:19

I dati sono stati elaborati da Swg su un campione di circa un migliaio di persone. Nel nostro Paese sono in crescita i "complottisti" che credono in un virus diffuso da gruppi di potere, i "riduzionisti" che ritengono la situazione meno grave di come è rappresentata e i "resistenti", quelli che non vogliono vaccinarsi 

26 novembre - 04:01

Quella vissuta da una madre e un figlio trentini è una storia che ha accomunato molti cittadini, abbandonati a sé stessi nell'isolamento da Coronavirus e nella confusione di normative che continuano a cambiare. Chiusi in casa per un mese perché positivi al Covid, si sono dovuti arrangiare per poter finalmente tornare a lavorare

25 novembre - 20:07

C'è stato un vertice chiarificatore tra Europa verde, Sinistra italiana, Volt e èViva e il sindaco di Trento: "La transizione ecologica?". Ianeselli: "Il programma verrà rispettato e tutte le forze politiche sono utili e importanti"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato