Contenuto sponsorizzato

Trova un ordigno tra le radici di un albero mentre scava in giardino, allarme bomba in collina a Trento

Il residuato è stato trovato poco prima delle 20 di oggi, sabato 23 maggio, nel giardino di un edificio situato in collina. La macchina dei soccorsi ha blindato l'area, si procede alla messa in sicurezza in attesa dell'arrivo degli artificieri 

Pubblicato il - 23 maggio 2020 - 20:50

TRENTO. E' stata trovata una bomba, un ordigno bellico, in via Strada Stretta a Villazzano. Allertati gli artificieri sono pronti a mettersi in viaggio verso Trento. 

 

Il residuato è stato trovato poco prima delle 20 di oggi, sabato 23 maggio, nel giardino di un edificio situato in collina. 

Secondo le prime informazioni, il proprietario della casa era intento a eseguire alcuni lavori nel giardino della propria abitazione, quando nel momento di terminare l'estrazione della base di un alberto è arrivata la scoperta.

 

Nascosto tra le radici si è trovato davanti quello che sembra un mortaio inesploso. 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Villazzano e i permanenti di Trento, oltre alle forze dell'ordine.

 

L'area è completamente blindata, la macchina dei soccorsi predispone la completa messa in sicurezza della zona, mentre si è in attesa dell'arrivo degli artificieri da Bolzano, subito allertati per l'intervento, oppure delle unità dell'Esercito.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 giugno 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 giugno - 17:24

La raccolta delle domande delle famiglie interessate al rientro è aperta fino a venerdì 5 giugno. La modalità di invio e le informazioni di dettaglio sono disponibili sul portale della scuola trentina. Approvate in data odierna le linee guida. Tra le novità l'avvio di una collaborazione con Fbk per la sperimentazione di soluzioni tecnologiche per rilevare il distanziamento, tracciare i movimenti e le interazioni

03 giugno - 20:07

Una persona ha manifestato i sintomi negli ultimi 5 giorni, mentre gli infetti non riguardano ospiti di Rsa o minorenni. Da inizio epidemia 5.437 casi e 467 decessi

03 giugno - 21:28

Una vicenda sulla quale il presidente della Provincia non è mai voluto scendere nei dettagli tra mezze smentite e un licenziamento poi nei fatti avvenuto e procedure che non sono sembrate chiare, come la partecipazione al voto per scegliere un avvocato su una decisione che riguardava lo stesso Kaswalder. Pruner aveva partecipato a un congresso del Patt da osservatore e da lì i rapporti si erano incrinati

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato