Contenuto sponsorizzato

I Bersaglieri onorano il Milite ignoto: la staffetta per il centenario passa anche in Trentino con l'ultima tappa alla Campana dei Caduti. Ecco il programma completo

L'ultima tappa in Trentino Alto Adige per la Staffetta cremisi per la pace-Centenario del Milite ignoto sarà proprio nella Città della pace, sulla cima del Colle di Miravalle: la staffetta abbraccerà i luoghi simbolo di tutto il Triveneto, partendo dal Brennero e arrivando alla Basilica di Aquileia il 28 ottobre

Di F.S. - 14 ottobre 2021 - 17:58

ROVERETO. Sarà al Colle di Miravalle, all'ombra della Campana dei Caduti la tappa finale in Trentino Alto Adige della staffetta per il centenario del Milite ignoto: a Rovereto l'evento commemorativo voluto dalla sezione regionale dell'Associazione nazionale dei bersaglieri (Anb) è programmato per il pomeriggio di martedì 19 ottobre. La Città della pace ospiterà quindi l'iniziativa realizzata in omaggio al Milite ignoto, cioè alla salma del soldato non identificato che cento anni fa venne spostata dalla Basilica di Aquileia all'Altare della patria a Roma, dove oggi è simbolo di tutti i caduti in guerra. Dal 18 al 28 ottobre la staffetta abbraccerà i luoghi simbolo del Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia con partenza dal passo del Brennero e conclusione proprio alla Basilica di Aquileia.

 

A Rovereto le cerimonie inizieranno, dopo il passaggio della staffetta dal Brennero a Bolzano e fino a Trento, al Museo della guerra, con passaggi successivi della staffetta a Palazzo Pretorio, al Sacrario di Castel Dante e infine al Colle di Miravalle, con la cerimonia alla Campana dei Caduti, che per l'occasione farà sentire i suoi rintocchi a tutta la Vallagarina. Qui, oltre ai discorsi delle autorità, ci saranno altri due significativi momenti celebrativi legati alla musica della Fanfara dei Bersaglieri di Jesolo e al suono della Tromba dell'armistizio, suonata dal maestro Ascari. Si tratta dello storico strumento custodito al Museo della guerra di Rovereto, che annunciò l'arrivo a Serravalle all'Adige della delegazione austro-ungarica incaricata di dare il via alle trattative di pace, che si sono concluse pochi giorni dopo con la firma dell'armistizio. Si tratta di un evento eccezionale perché lo storico strumento è stato suonato finora pochissime volte, l'ultima tre anni fa sempre a Rovereto.

 

La rievocazione si concluderà ad Aquileia esattamente come il percorso delle undici salme di soldati non identificati traslate nella Basilica e tra le quali nella giornata del 28 ottobre 1921 la signora Maria Bergamas (madre di Antonio Bergamas, volontario di Gradisca d’Isonzo caduto in guerra e mai identificato) scelse quella oggi identificata come il Milite Ignoto. Le undici salme provenivano da Rovereto e dalle zone delle Dolomiti, degli Altipiani, del Monte Grappa, del Montello, del Basso Piave, del Cadore, di Gorizia, del Basso Isonzo, del Monte San Michele e di Castagnevizza del Carso. Proprio alcune delle tappe della Staffetta cremisi per la pace che punta ad unire idealmente nuovamente le città di Trento e Trieste. La salma del Milite ignoto venne posta su uno speciale Convoglio ferroviario (con carro Funebre, carro dei fiori e sedici tra carrozze e vagoni) scortato da alcuni reduci decorati con la Medaglia d’Oro al Valor Militare e onorato da milioni di persone durante il suo lentissimo trasferimento verso Roma.

 

Martedì 19 ottobre la Staffetta cremisi per la Pace sarà a Trento e a Rovereto, per poi proseguire il giorno successivo in Veneto. Ecco il programma completo:

 

Sabato 16 ottobre:   

                                           

Innsbruck - Cimitero Internazionale di Amras – Prologo

Nel corso dell’annuale Cerimonia in ricordo di tutti i Caduti della grande guerra, con la partecipazione di tutti i rappresentanti delle Nazioni belligeranti, i rappresentanti della Staffetta per la Pace Cremisi presenteranno il Testimone Simbolo dell’evento e lo consegneranno alle Autorità Austriache.

 

Lunedì 18 ottobre:

 

Cippo Passo del Brennero, Confine di Stato (Bolzano) – ore 10.00

Il Rappresentante la Croce Nera d’Austria consegna il Testimone della Staffetta per la Pace Cremisi al Presidente Associazione Nazionale Bersaglieri (ANB)

 

Sacrario Militare di Colle Isarco (Bolzano) – ore 11.00

Cerimonia

 

Bolzano - Piazza Municipio – ore 16.00

Cerimonia inaugurale del Pellegrinaggio Cremisi.

 

Martedì 19 ottobre: 

 

Trento - Monumento a Cesare Battisti

Cerimonia in collaborazione con Associazione Nazionale degli Alpini.

 

Trento - Castello del Buonconsiglio - Fossa dei Martiri

Cerimonia

 

Trento – Piazza de la Portela

Cerimonia

 

Rovereto (Trento) - Museo Storico della Guerra - Sacrario Castel Dante-  ore 14.30

Cerimonia

 

Rovereto (Trento) – Sacrario Castel Dante

Cerimonia

 

Rovereto (Trento) - Campana Maria Dolens – ore 16.00

Cerimonia in Ricordo dell’esumazione della 1.a Salma con rintocchi straordinari della Campana dei caduti

 

Mercoledì 20 ottobre:

 

Ponte di Bassano - Cerimonia

Sacrario Militare di Cima Monte Grappa

 

Cerimonia in ricordo dell’esumazione della 4ª Salma

 

Giovedì 21 ottobre:

     

Chiesetta di Gallio (Vicenza)

Cerimonia in ricordo dell’esumazione della 3ª Salma

 

Sacrario MILITARE di Asiago (Vicenza)

Cerimonia

 

Venerdì 22 ottobre:

 

Monte Pasubio, Sacrario Militare (Vicenza)

Cerimonia in ricordo dell’esumazione della 2ª Salma con la preannunciata partecipazione degli Alpini locali

 

Vicenza, Monumento di Monte Berico

Rappresentazione storica della Grande Guerra: musiche e lettere di soldati al fronte.

 

Sabato 23 ottobre:

 

Sacrario Militare di Nervesa della Battaglia (Treviso)

Cerimonia in ricordo dell’esumazione della 5ª Salma

 

Vittorio Veneto (Treviso)

Cerimonia conferimento Pergamena ai familiari dei Cavalieri di Vittorio Veneto.

 

Domenica 24 ottobre:

 

Sacrario Militare di Fagarè della Battaglia (Treviso)

Cerimonia

 

Conegliano (Treviso)

Raduno Regionale Veneto dei Bersaglieri con Cerimonia in ricordo del raggruppamento ed Esposizione delle prime 6 Salme.

 

Lunedì 25 ottobre:

 

Pordenone

Cerimonia

Udine

Cerimonia

Monte San Michele (Gorizia)

 

Cerimonia in ricordo dell’esumazione della 10ª Salma e visita al luogo sacro.

 

Martedì 26 ottobre:

 

Trieste - Molo del Bersagliere

 

Cerimonia in ricordo la redenzione e dell’esumazione della 11ª Salma

 

Mercoledì 27 ottobre:

 

Redipuglia Sacrario Militare (Gorizia)

 

Cerimonie in ricordo dell’esumazione della 8ª e 9ª Salma e Funzioni Religiose di memoria a cura di ANB e ANF. Visite guidate

 

Giovedì 28 ottobre:

 

Aquileia (Udine)

 

Evento conclusivo: rievocazione storica degli atti connessi al Milite Ignoto e della cerimonia di scelta della Salma, letta ed interpretata da una compagnia di artisti con musiche d’epoca e di circostanza. Funzione Religiosa di memoria

 

Giovedì 4 novembre:

 

Roma

 

Conclusione della rievocazione con l’atto finale da Porta Pia all’Altare della Patria a cura della Presidenza Nazionale ANB

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ricerca e università
17 gennaio - 05:01
Le difficoltà riscontrate dagli utenti nella comunicazione dell’avvenuta vaccinazione anti-Covid tra diversi territori vanno inquadrate in una [...]
Cronaca
17 gennaio - 07:36
E' successo durante i controlli delle forze dell'ordine per il rispetto delle normative anti-Covid19.  E' stato verificato che il [...]
Cronaca
17 gennaio - 07:54
L'allarme è rientrato nelle scorse ore, i due bambini hanno riabbracciato i propri genitori. L'allarme era stato lanciato nel pomeriggio di ieri [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato