Contenuto sponsorizzato

Lido Manazzon, nuova area per i bambini e zona wellness in arrivo

La nuova zona “baby” sarà strutturata sulla base delle esigenze dei bimbi più piccoli. Con una geometria di forme curvilinee, la vasca avrà un’altezza massima di 30 centimetri e una superficie d’acqua di 110 metri quadrati

Di Francesca Cristoforetti - 04 ottobre 2021 - 19:38

TRENTO. Una zona wellness per gli adulti e un'area kids rimodernata con la nuova vasca baby. Sono questi alcuni dei nuovi interventi che verranno eseguiti al Centro natatorio Manazzon a Trento che dovrebbero essere pronti per la prossima stagione. 

 

Prosegue, dunque, la riqualificazione del Centro delle Fogazzaro, in continuo ampliamento dal 2019. A dicembre 2020 è stato stanziato un nuovo finanziamento per la ristrutturazione del Lido, che verrà riorganizzato anche negli spazi. “La piscina 'baby' verrà spostata per mettere una zona wellness - spiega Giuliano Franzoi, dirigente del servizio Edilizia pubblica -. Verrà quindi spostata nell’area kids, la nuova area destinata ai bambini. I lavori inizieranno in primavera per essere pronti per la prossima stagione”.

 

La nuova zona “baby” sarà strutturata sulla base delle esigenze dei bimbi più piccoli. Con una geometria di forme curvilinee, la vasca avrà un’altezza massima di 30 centimetri e una superficie d’acqua di 110 metri quadrati. I raccordi perimetrali saranno parzialmente degradanti o gradonati nei punti di accesso. In vasca sono previsti giochi e getti d’acqua mentre lo spazio circostante garantirà, in funzione dei materiali e delle soluzioni architettoniche adottate, la maggior naturalità e privacy possibili per il relax e la permanenza delle famiglie. La divisione tra i diversi ambiti sarà definita da elementi a verde.

 

Per quanto riguarda la parte impiantistica di supporto alla nuova vasca, è prevista la realizzazione di un nuovo locale tecnico. L’integrazione degli allestimenti ludici a completamento dell’attuale dotazione sarà invece costituita da un nuovo
acquascivolo a tubo di 70 metri di lunghezza
ed arrivo in vasca in aggiunta ai due esistenti e da ulteriori attrezzature per lo “spray park”. Il costo dell’opera è pari a 550 mila euro.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 ottobre - 20:01
La denuncia è arrivata dal Gruppo MeToo Rovereto e riguarderebbe un dipendente dell'Apss del reparto otorinolaringoiatra di Rovereto poi [...]
Politica
27 ottobre - 20:52
Il consigliere comunale Walter Lenzi ha presentato un'interrogazione alla Giunta Ianeselli (firmata da tutti i capogruppo di maggioranza) per [...]
Cronaca
27 ottobre - 20:46
L'incidente è avvenuto in via Fratelli Fontana. I pezzi del pullman hanno colpito uno scooter in transito. Una persona è stata trasferita [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato