Contenuto sponsorizzato

Muore a 9 giorni dall'incidente, addio ad Alberto Capra. Era stato travolto dallo spaccalegna

L'incidente era avvenuto circa due settimanr fa in campagna mentre stava lavorando. Ad un certo punto il macchinario si è rovesciato e lo ha travolto, trasportato in elicottero al santa chiara le sue condizioni si sono rivelate subito gravi 

Pubblicato il - 28 gennaio 2021 - 07:43

TRENTO. Le sue condizioni appena elitrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento si erano rivelate gravi e purtroppo Alberto Capra, 58 anni, è morto nelle scorse ore dopo un peggioramento del quadro clinico.

 

Il 15 gennaio Alberto era rimasto vittima di un drammatico incidente (QUI L'ARTICOLO). Attorno alle 9 di quel giorno, stava lavorando assieme al cognato nella sua azienda agricola quando ad un certo punto lo spaccalegna fissato al trattatore, il macchinario era alimentato dal cardano del mezzo agricolo, si è staccato e gli si è rovesciato addosso.

 

Immediatamente le persone che si trovavano con lui hanno chiamato i soccorsi e da Trento si è alzato l'elicottero con l'equipe medica d'emergenza. Purtroppo con il passare dei giorni il suo quadro clinico è peggioramento e domenica, purtroppo, è deceduto all'ospedale Santa Chiara.

 

La Procura della Repubblica nominerà ora un esperto e si cercherà di capire quali possano essere le cause che hanno portato al macchinario a rovesciarsi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 5 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 marzo - 05:01

E' il Trentino il territorio che ha registrato in Italia il maggior eccesso di mortalità nel periodo ottobre-dicembre 2020 (+65,4%). Su tutto l'arco dell'anno, invece, la Provincia di Trento è seconda solamente alla Lombardia, con un 29,9% in più rispetto al 36,6% registrato dal vicino lombardo

 

05 marzo - 20:24

Sono 227 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 83 i Comuni che presentano almeno 1 nuovo caso di positività

05 marzo - 19:50

E' emerso un focolaio allo studentato, 8 ragazzi a San Bartolameo sono risultati positivi e sono in corso in particolare le verifiche su un’altra quarantina di persone. Non si esclude che la diffusione di Covid sia riconducibile a una variante

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato