Contenuto sponsorizzato

Maltempo, una frana si stacca dalla parete e crolla nel rio di Cengles (VIDEO): un flusso di detriti viene trasportato dal corso d'acqua

Il bacino di contenimento ha trattenuto i detriti trasportati dal rio di Cengles ingrossato a causa delle forti piogge a carattere temporalesco. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco

Di F.C. - 05 July 2022 - 17:30

LASA. Una frana si è staccata dalla parete di Cengles, finendo nell'omonimo rio in Val Venosta. 

 

I vigili del fuoco del posto sono intervenuti ieri (4 luglio) per un flusso di detriti trasportati dal corso d'acqua, che sono stati trattenuti dal bacino di contenimento. Il rio di Cengles si era infatti ingrossato a causa delle forti piogge a carattere temporalesco e dei violenti nubifragi della giornata. 

 

 

Secondo quanto riportato dai pompieri altoatesini non sarebbero rimaste coinvolte persone o abitazioni, ma gli agenti hanno costantemente monitorato la situazione dei corsi d'acqua per evitare che ci fossero danni.

 

Presente una rottura di una tubatura di un acquedotto che però è stata riparata in breve tempo. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
07 agosto - 20:26
L'assessore del capoluogo bolzanino Stefano Fattor spiega a il Dolomiti qual è il reale impatto, in termini di immissioni, dell'impianto sulla [...]
Cronaca
07 agosto - 20:46
La produzione tardiva delle ciliegie di montagna arrivava in un momento dell’anno in cui le altre ciliegie erano praticamente esaurite. Questo [...]
Cronaca
07 agosto - 19:41
Si va verso la completa normalizzazione in val di Fassa a seguito del violentissimo nubifragio di venerdì. Continuano le operazioni di messa in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato