Contenuto sponsorizzato

Sfugge al controllo dei genitori e si rovescia addosso una pentola di acqua bollente, un bimbo di 1 anno e mezzo in gravissime condizioni

Il piccolo ha riportato ustioni in almeno il 40% del corpo. E' stato ricoverato immediatamente nel reparto grandi ustionati di Verona 

Pubblicato il - 31 March 2022 - 09:38

VICENZA. Si trova in gravissime condizioni al reparto grandi ustionati di Verona il piccolo di appena un anno e mezzo rimasto ustionato dopo essersi rovesciato addosso una pentola di acqua bollente

 

Il drammatico episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri ad Arzignano nell'Alto vicentino. Il piccolo, secondo una prima ricostruzione, è sfuggito al controllo dei genitori e si è diretto in cucina dove è riuscito a raggiungere e a  rovesciarsi addosso una pentola di acqua bollente. 

 

I genitori che si sono accorti immediatamente di quello che era successo hanno dato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi sanitari che hanno stabilizzato il piccolo. 

 

Il bambino ha riportato ustioni in almeno il 40% del corpo. Visto la gravità della situazione è stato trasferito nel reparto grandi ustionati di Verona e ricoverato nel reparto di rianimazione.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 5 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
06 luglio - 10:58
In un'intervista a Repubblica il presidente della Provincia di Trento propone uno strumento che è utilizzato sulle spiagge
Montagna
06 luglio - 11:41
Alessandra De Camilli è scampata alla tragedia sulla Marmolada ed è stata ricoverata all’ospedale Santa Chiara di Trento, il compagno invece è [...]
Ambiente
06 luglio - 10:31
Dopo essere stato distrutto da una valanga a dicembre 2020 il rifugio Pian dei Fiacconi sul versante nord della Marmolada non ha più [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato