Contenuto sponsorizzato

Terribile schianto tra camion in A22, morto tra le lamiere un 53enne. Salvato dalla cabina un 55enne, trasportato all'ospedale Santa Chiara

L'incidente è avvenuto sull'A22 all'altezza di Avio. A morire un 53enne romeno, mentre un 54enne della Bosnia Erzegovina e residente a Verona è stato trasferito in elicottero all'ospedale di Trento. Autostrada riaperta dopo oltre 2 ore

Foto di Federazione dei Corpi Vigili del Fuoco Volontari Provincia autonoma Trento - Vigili del Fuoco Avio
Pubblicato il - 05 April 2022 - 18:43

AVIO. A perdere la vita, incastrato tra le lamiere della cabina, un autista romeno di 53 anni. Il suo mezzo pesante è rimasto schiacciato tra altri due autoarticolati lungo l'Autostrada del Brennero nel drammatico incidente odierno, martedì 5 aprile (Qui articolo).

 

Un morto e un ferito, il bilancio del gravissimo incidente che si è verificato tra i caselli di Ala/Avio e Affi in direzione Modena. Un violentissimo tamponamento tra tre autoarticolati con i mezzi che sono usciti praticamente distrutti dall'impatto.


(Foto di Federazione dei Corpi Vigili del Fuoco Volontari Provincia autonoma Trento - Vigili del Fuoco Avio)

A seguito dell'impatto, due conducenti sono rimasti incastrati tra le lamiere della cabina per un incidente apparso fin da subito estremamente grave (Qui articolo). E' stata subito attivata la catena dei soccorsi con l'arrivo delle ambulanze, dei vigili del fuoco di Avio con il supporto del corpo di Ala e dei permanenti di Trento, degli addetti dell'A22 e della polizia stradale.

 

 

Nel frattempo da Trento è decollato l'elicottero che è atterrato sull'autostrada. I pompieri, mediante l'utilizzo delle pinze idrauliche, hanno estratto i conducenti in difficoltà, affidati poi alle cure del personale sanitario e dell'equipe medica.


(Foto di Federazione dei Corpi Vigili del Fuoco Volontari Provincia autonoma Trento - Vigili del Fuoco Avio)

Le manovre sono, purtroppo, risultate vane per un 53enne, alla guida del secondo autoarticolato, è morto per le ferite riportate nello schianto. Un 54enne, originario della Bosnia Erzegovina e residente a Verona, è stato invece trasferito all'ospedale Santa Chiara di Trento, fortunatamente le sue condizioni non sembrano gravi e non è in pericolo di vita. Illeso un terzo uomo coinvolto nel tamponamento.

 

Ci sono state ripercussioni alla viabilità. Il traffico è stato deviato e gestito per permettere l'intervento in piena sicurezza della macchina dei soccorsi. La circolazione è ritornata scorrevole, in direzione Modena, dopo oltre 2 ore.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 1 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
02 luglio - 21:22
Il 36enne stava affrontando una highline, una apposita fettuccia assicurata e tesa tra due sostegni a una quota di circa 1.400 [...]
Cronaca
02 luglio - 19:19
Le fiamme si sono sviluppate tra i vigneti nei pressi di un bunker della Seconda guerra mondiale, l’intervento dei vigili del fuoco complicato [...]
Cronaca
02 luglio - 20:41
Confesercenti del Trentino: "Ci ha lasciato Loris Lombardini: una persona dal grande cuore e dalla grande personalità"
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato