Contenuto sponsorizzato

Terribile schianto all'alba, auto centra il guardrail e lo solleva all'altezza del ponte di Ravina

L'incidente è avvenuto poco prima delle 6 del mattino. Un'auto stava percorrendo la tangenziale in direzione nord quando all'altezza dell'uscita per Ravina qualcosa è andato storto e il mezzo è andato dritto centrando in pieno il guardrail

Di L.P. - 03 dicembre 2023 - 08:58

TRENTO. Un terribile schianto, l'auto che si distrugge nella parte anteriore e il guardrail che si impenna e viene sventrato dall'auto stessa. A bordo un uomo che ha letteralmente centrato la barriera che divide la carreggiata che sale da quella che che esce dalla tangenziale.

 

Siamo a Ravina, all'altezza del ponte già teatro di tantissimi incidenti, spesso verificatisi con dinamiche simili a queste. L'incidente è avvenuto poco prima delle 6 del mattino. Un'auto stava percorrendo la tangenziale in direzione nord quando all'altezza dell'uscita per Ravina qualcosa è andato storto e il mezzo è andato dritto centrando in pieno il guardrail.

 


 

Il muso dell'auto si è accartocciato su sé stesso ma la scocca dell'abitacolo ha relativamente tenuto se si pensa alla dinamica dell'impatto. Il guardrail, infatti, non ha perforato la macchina ma si è alzato sopra il veicolo. A bordo un uomo di 64 anni che è stato subito soccorso da sanitari, vigili del fuoco e forze dell'ordine. L'uomo è stato caricato sull'ambulanza e portato in emergenza all'Ospedale Santa Chiara di Trento.

 

La dinamica dell'accaduto è al vaglio delle forze dell'ordine mentre i pompieri si sono occupati anche di mettere in sicurezza l'area e del ripristino della viabilità. 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 marzo - 11:43
La polizia tedesca ha fermato una persona, l'ex marito della figlia della fisioterapista di 61 anni aggredita a febbraio. Sequestrati cellulari, [...]
Cronaca
05 marzo - 09:50
Sul posto anche i vigili del fuoco e le forze dell'ordine oltre al personale tecnico dell'Autostrada. E' successo al chilometro 183 in [...]
Cronaca
05 marzo - 09:24
A finire davanti al giudice sono padre e figlio, il primo per violenza privata e lesioni mentre il secondo per violenza sessuale
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato