Contenuto sponsorizzato

Cinque persone fermate in val di Non per possesso di stupefacenti. Arrestato anche un 22enne: deve scontare una pena di 3 anni e mezzo per una rapina commessa nel 2022

E' scattato anche un decreto d'espulsione nei confronti di un cittadino albanese irregolare. Prosegue l'attività di controllo sul territorio dei carabinieri della compagnia di Cles con particolare attenzione alla prevenzione dei furti in abitazione

Di D.L. - 23 aprile 2024 - 18:20

CLES. Dopo il sequestro di 9 chili di droga e i tre arresti effettuati nella notte di Pasquetta, nel corso delle ultime settimane i carabinieri della compagnia di Cles hanno trovato altre 5 persone in possesso di sostanze stupefacenti.

 

Quattro di queste sono state segnalate all'autorità prefettizia quali consumatori, mentre il quinto è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio.

 

I carabinieri del nucleo radiomobile hanno sequestrato due panetti di hashish e altri piccoli quantitativi della medesima sostanza per un peso complessivo di oltre 40 grammi più un paio di spinelli durante un controllo effettuato su quattro persone a Cles e Cavareno.

 

La stazione di Novella, invece, ha fermato nel territorio di Sanzeno un giovane trovato in possesso di hashish e marijuana per uso personale. Tutti i controlli sono avvenuti in orari pomeridiani e serali.

 

L’attività di contrasto all’uso ed allo spaccio di droga da parte dei carabinieri della compagnia di Cles resta tra quelle prioritarie, unitamente all’azione di prevenzione e repressione dei reati predatori e, in particolare, dei furti in abitazione.

 

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di perlustrazione sul territorio, i militari del nucleo radiomobile hanno anche controllato un cittadino albanese non regolare nel territorio nazionale, per il quale è scattato un ordine di espulsione. Ai servizi preventivi si somma anche un arresto eseguito dai carabinieri di Cles, che hanno condotto in carcere a Trento un 22enne magrebino colpito da un provvedimento di cattura, scaturito da una condanna definitiva a 3 anni e mezzo di reclusione per una rapina commessa nel 2022 a Brescia.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 maggio - 16:26
Sistemato in una cella singola, per due giorni resterà a Roma, mentre ad inizio settimana sarà trasferito in Veneto. In un primo momento si era [...]
Cronaca
18 maggio - 17:20
E' successo nelle scorse ore nel Bellunese, fortunatamente non ci sono state persone coinvolte. Sul posto è intervenuta la squadra dei vigili [...]
Politica
18 maggio - 15:56
Le consigliere e i consiglieri di maggioranza del Consiglio Comunale di Trento, sul tema della sicurezza in città, "respingono al mittente le [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato