Contenuto sponsorizzato

Maltempo, il torrente esonda e i carabinieri si caricano i bambini sulle spalle per portarli a casa

Il racconto dei militari: "È tra le braccia di chi può aiutarci che ci abbandoniamo con fiducia. Ed è così che si sono sentiti al sicuro gli alunni della scuola media di Peri, tornati a casa in braccio ai carabinieri dopo che la strada era stata invasa dall'acqua del torrente straripato"

Di S.D.P. - 23 maggio 2024 - 11:01

VERONA. Il maltempo degli scorsi giorni ha creato danni ingenti, soprattutto in Veneto. Le zone più colpite sono state le province di Verona VicenzaTreviso Padova.

 

A destare particolare preoccupazione è stato il torrente Ri, esondato nel Veronese. Le strade si sono trasformate in fiumi e l'acqua era arrivata fino alla statale del Brennero. Nel corso della mattinata del 21 maggio era stata interrotta anche la circolazione dei treni e la situazione più critica era quella di Peri, frazione di Dolcè.

 

Alcune persone erano state evacuate dalle abitazioni per sicurezza. Era stato prontamente disposto un presidio di vigili del fuoco e carabinieri, intervenuti anche per 'scortare' i piccoli studenti delle scuole medie. Le forze dell'ordine si sono infatti caricate sulle spalle i bambini per attraversare le strade invase dall'acqua, portandoli al sicuro.

 

"È tra le braccia di chi può aiutarci che ci abbandoniamo con fiducia - riferiscono i militari intervenuti sul posto -. Ed è così che si sono sentiti al sicuro gli alunni della scuola media di Peri, tornati a casa in braccio ai carabinieri dopo che la strada era stata invasa dall'acqua del torrente straripato. Cura, attenzione e accudimento: anche questo è il nostro servizio".

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
15 giugno - 20:02
Non solo neve ma anche una fitta coltre di nebbia e due escursionisti hanno ben pensato di avventurarsi a quota 2.601 in pantaloncini corti e [...]
altra montagna
15 giugno - 18:00
Piccola realtà montana situata nel cuore del Trentino, l'azienda Val di Fiemme Outdoor è stata fondata da Aldo e Federica con l'obiettivo di [...]
Politica
15 giugno - 17:36
Il partito di Carlo Calenda è reduce da un flop a livello nazionale per le europee ma in Trentino il risultato è stato migliore con il supporto [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato