Contenuto sponsorizzato

Sorpreso in uno stabile abbandonato con oggetti e gioielli rubati, minaccia i carabinieri con un coltello. Arrestato un 24enne

Il 24enne, alla vista dei militari, ha estratto dal suo giaciglio di fortuna un coltello con una lama di 16 centimetri, brandendolo in direzione dei militari

Pubblicato il - 03 marzo 2024 - 07:09

VERONA. Ieri mattina, durante uno dei servizi di controllo del territorio, i carabinieri di San Bonifacio hanno ispezionato uno stabile in abbandono, trovandovi un giovane marocchino senza fissa dimora, già noto alle forze dell’ordine.

 

Il 24enne, alla vista dei militari, ha estratto dal suo giaciglio di fortuna un coltello con una lama di 16 centimetri, brandendolo in direzione dei militari che, però, sono riusciti a disarmarlo e bloccarlo senza che nessuno di procurasse ferite.

 

Eseguita subito dopo la perquisizione del luogo, gli operanti hanno rinvenuto diversi oggetti di provenienza sospetta: un macbook air “Apple”, un I-phone “Apple”, un orologio “Monroe” e uno “Seiko” e vari monili in oro. Si è poi scoperto che anche l’arma bianca era di provenienza furtiva, era stata asportata il giorno precedente da un’abitazione di Soave.

 

Il giovane, tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale e deferito per ricettazione.

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
16 aprile - 06:01
La bufera dopo il post (poi rimosso) del Consigliere comunale a Rovereto: "L'Iran dovrebbe radere al suolo Israele". Dal commento a mettere nel [...]
Cronaca
15 aprile - 20:37
Una missione umanitaria del Ministero della Difesa e della Marina Militare che si è avvalsa della collaborazione della Fondazione Rava per [...]
altra montagna
15 aprile - 13:55
Il 25 maggio a Jesolo si potranno indossare sci, scarponi e casco per scendere su una pista lunga oltre 30 metri e fatta interamente di plastica [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato