Contenuto sponsorizzato

Alessia Muhlbach di Trento è la sposa più bella d'Italia

Tutto è iniziato da un video del matrimonio che è stato pubblicato su internet. L'incoronazione questa sera nella trasmissione “La sposa più bella” in onda su La5

Di Giuseppe Fin - 12 ottobre 2016 - 11:29

Il vestito bianco con del tulle, in testa un diadema, tutto attorno l'intera famiglia con gli amici e la splendida cornice di Piedicastello a fare da scenario. Alessia Muhlbach, 31 anni, è la sposa più bella d'Italia.

 

A decretarlo sarà la trasmissione “La sposa più bella” in onda questa sera alle 17.50 su La5, un format originale a cura di Tiziana Martinengo, che affida la conduzione all’esperta di bon ton e galateo del matrimonio Giorgia Fantin Borghi.

Il programma sarà strutturato come una sorta di reality show con diverse puntate. L'ambientazione dove sono state registrate le puntate è ovviamente da sogno con la 'Villa Reale' di Monza. In ogni puntata tre giovani spose, una del Nord, una del Centro e una del Sud Italia, sono in gara tra loro per diventare la sposa più bella del Paese.

 

“Tutto è iniziato – ci racconta Alessia, molto conosciuta a Trento lavorando all'interno del negozio del contro 'Incontro' – perché durante il matrimonio abbiamo girato un video che abbiamo poi postato su internet. Dopo poco tempo ha iniziato a girare in rete e a diventare a suo modo virale riscuotendo tantissimi commenti positivi. A quel punto sono stata contattata dalla trasmissione”.

 

Il video (GUARDA) racconta un vero e proprio matrimonio da favola tra Alessia e Alberto Hartmann, accompagnati dalla piccola Stella. All'interno tutti i momenti vissuti in questo giorno speciale, dalla preparazione di entrambi gli sposi, l'arrivo in chiesa, e la festa successiva con gli amici e i familiari. Tutto è stato curato nel minimo dettaglio per essere magico anche attraverso la realizzazione di un video da Prest5 Production (http://www.prest5.com)

 

Quello di Alessia e Alberto è stato un matrimonio particolare. “Tutto – ci spiega la sposa – è stato fatto da noi e le nostre famiglie. A partire dagli addobbi in chiesa che abbiamo sistemato personalmente, alla raccolta dell'edera per abbellire gli ambienti”.

Alessia Muhlbach la sposa più bella d'Italia

 

A contribuire, ovviamente, anche la location visto che ad ospitare la celebrazione è stata la chiesa di Sant'Apollinare a Piedicastello.

 

Nella trasmissione di questa sera, che decreterà Alessia la sposa più bella d'Italia, a gareggiare ci saranno altre due spose, una dalla Lombardia e un'altra dalla Puglia. Ad ognuna verrà fatto raccontare il proprio matrimonio e successivamente ritorneranno ad indossare il vestito da sposa e a sfilare.

 

“Indossando quel vestito – ci racconta Alessia – mi sono sentita come una principessa”. La principessa in abito bianco e tulle più bella d'Italia.

 

 

(Foto credit: www.lorenzophotography.it

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 02 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 luglio - 19:55

Una sorta di sconto che lo Stato italiano fornisce a chi decide di soggiornare presso una struttura ricettiva italiana. Tra i trentini che hanno colto l'occasione anche Stefano Grassi: "In poco tempo arriva un codice che si dovrà poi mostrare all'albergatore per ottenere lo sconto"

04 luglio - 19:47

Il candidato sindaco è pronto a guastare la festa sia “alla coalizione arcobaleno” che alla “disaggregazione di destra”. Carli vuole plasmare una Trento sul modello delle grandi metropoli europee: “C’è bisogno di una leadership forte ed inclusiva, il Centrosinistra ha tenuto ferma la città per una generazione ora è tempo di riprendere in mano tutti i progetti rimasti incompiuti”

04 luglio - 13:26

Gli animalisti insorgono contro l’ordinanza di abbattimento: “JJ4 potrebbe essere accompagnata dai suoi cuccioli, Fugatti deponga subito i fucili, non accetteremo l’uccisione di un’altra orsa senza che siano state accertate le cause che hanno determinato lo scontro con le persone”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato