Contenuto sponsorizzato

Arriva da Trento il nuovo sistema antiaggressione per donne

Ad inventarlo le allieve del Centromoda Canossa

Pubblicato il - 17 December 2016 - 11:12

TRENTO. E' made in Trentino il nuovo sistema per difendere le donne dalle aggressioni.

 

A realizzarlo sono state le allieve del Centromoda Canossa, centro di formazione professionale della Provincia Autonoma di Trento, e l'iniziativa fa parte del progetto "Sicurezza al Femminile".  Le allieve per la realizzazione  hanno chiesto aiuto ai ricercatori della Fondazione Bruno Kessler. 

 

Si tratta di un capo di abbigliamento, come può essere un foulard oppure altri abiti e accessori, che riesce in modo semplice e immediato a difendere le donne.

 

L'intuizione è semplice ma efficace: posizionare un piccolo sistema di sensori, all'interno di un foulard, o 'cucirlo' in un abito o un accessorio. In caso di aggressione la vittima, tirando un apposito cordino o toccando il dispositivo, attiva una sirena che produce un suono pari a 130 decibel.

 

Un suono che per l'intensità elevata è capace di disorientare l'aggressore e allo stesso richiamare l'attenzione di chi sta attorno e lanciare l'allarme. Il sensore, però, non emette solamente il suono. Può diventare anche un geolocalizzatore che la vittima può attivare per segnalare alle forze dell'ordine o ai familiari il luogo dove ci si trova. Al momento si tratta solamente di un prototipo che potrà essere perfezionale se arriva l'interesse di qualche azienda.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
21 giugno - 15:31
La commissione politiche sociali guidata da Paolo Holneider ha lavorato per verificare la possibilità di implementare lo "psicologo di quartiere". [...]
Cronaca
21 giugno - 15:32
E' successo oggi, 21 giugno, poco dopo mezzogiorno a Fraina, frazione del comune di Laion: un grave incidente ha coinvolto un mezzo agricolo che è [...]
Cronaca
21 giugno - 11:51
Entra oggi in vigore la nuova ordinanza del presidente Kompatscher che prevede un alleggerimento delle misure restrittive. Via il coprifuoco e la [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato