Contenuto sponsorizzato

Dro, base jumper si schianta sul Brento e rimane appeso alla parete rocciosa. Interviene l'elisoccorso e lo recupera con il verricello

Coinvolto un ragazzo belga. A dare l'allarme gli amici

Pubblicato il - 28 marzo 2017 - 09:37

DRO. Il lancio era avvenuto questa mattina a Dro, dal Monte Brento dove si trova il Becco dell'Aquila. Qualcosa, però, non è andato come doveva.

 

Un giovane base jumper belga è andato a sbattere contro una parete rocciosa fratturandosi una gamba e rimanendo appeso alla parete con la propria vela.

 

A dare l'allarme dell'incidente sono stati gli amici. Sul posto è intervenuto l'elisoccorso che ha recuperato la persona con l'utilizzo del verricello per poi trasportarlo all'ospedale Santa Chiara. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 30 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
01 dicembre - 09:34
L'incidente è avvenuto nelle prime ore di questa mattina  sul territorio di Peio all'altezza del bivio per la frazione di Celledizzo. [...]
Cronaca
01 dicembre - 05:01
L'opinione di chi da molti è stato definito "l'angelo dei bambini". Padre, nonno, pediatra e fondatore dell’associazione “Amici [...]
Cronaca
01 dicembre - 08:29
Tra Trentino e Veneto gelo e raffiche di vento. L'analisi fatta dall'associazione MeteoTriveneto. Le centraline meteorologiche nei giorni scorsi [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato