Contenuto sponsorizzato

"Ferragosto sicuro", 120 persone segnalate

Il Comando Provinciale dei Carabinieri di Trento ha predisposto un mirato piano di sicurezza per cittadini e turisti

Carabinieri
Pubblicato il - 16 August 2016 - 11:26

TRENTO. Sono state 120 le persone identificate dalle pattuglie del comando provinciale dei carabinieri di Trento in questo lungo ponte di ferragosto. L'operazione ha visto, fra l'altro, anche il controllo di 65 mezzi e la segnalazione di 4 persone al Commissariato del governo per consumo di sostante stupefacenti e 3 all'autorità giudiziaria per inosservanza delle leggi sull'immigrazione.

 

Il Comando provinciale di Trento, ha predisposto uno mirato piano di sicurezza per cittadini e turisti che si trovano in Trentino. In tale ottica i militari della compagnia di Trento hanno effettuato due servizi coordinati a largo raggio nelle giornate del 13 e 15 agosto che hanno visto impiegati oltre 40 militari impegnati nelle perlustrazioni e pattugliamento del centro città e degli abitati periferici nei quali molte abitazioni sono rimaste incustodite per gite fuori porta o vacanze fuori provincia.

 

Oltre che alla velocità, rilevata con gli autovelox, le pattuglie dei Nuclei Radiomobili si sono concentrati particolarmente sul tasso alcolemico degli automobilisti e dei centauri con l’ausilio di precursori ed etilometri, così da prevenire sinistri stradali e non solo, l'esito di tale attività è stato il ritiro di 4 patenti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 December - 05:01

Il Lockdown, la legge Failoni sulle chiusure domenicali e ora un nuovo Dpcm che blinda il Natale, le attività dei centri commerciali sono messe a dura prova: “Provvedimenti che minano l’equa concorrenza, se noi siamo chiusi la gente affollerà i centri storici. Noi negozianti non siamo il male assoluto”

04 December - 20:57

Sono 462 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 47 pazienti sono in terapia intensiva e 51 in alta intensità. Complessivamente 512 positivi e il rapporto contagi/tamponi si attesta a 8,7%

04 December - 19:39

Spostamenti fra Regioni, supermercati, sport invernali dopo il Dpcm Fugatti firma una nuova ordinanza: “Gli operatori addetti agli impianti, in alternativa alla mascherina chirurgica, potranno utilizzare anche mascherine di stoffa a protezione delle vie respiratorie”. Agli over 70 si raccomanda di evitare i contatti con persone di età inferiore ai 30 anni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato