Contenuto sponsorizzato

Gardolo, in via Giarette cittadini in campo per pulire il territorio

Sono stati una ventina i residenti che questa mattina si sono ritrovati per pulire via Giarette a Gardolo. Tra i rifiuti anche molti sacchetti per la raccolta delle deiezioni dei cani abbandonate lungo la strada

Di gf - 01 aprile 2017 - 11:47

TRENTO. Unire le forze per amore del proprio territorio e per la voglia di viverci bene. Sono state una ventina le persone che questa mattina, di buon'ora, si sono incontrare in via Giarette a Gardolo per pulire l'intera via dai rifiuti.

Un intervento nato dal basso, dalla volontà dei singoli cittadini di ritrovare ordine e pulizia, attraverso un presidio e un controllo costante del territorio.

 

“Come gruppo siamo nati lo scorso anno – ci spiegano alcuni partecipanti all'iniziativa – e facciamo parte del gruppo 'Puli...AMO Gardolo'. Ci siamo organizzati contattandoci l'uno con l'altro e decidendo di unire le forze”.

 

"Puli...AMO Gardolo" l'impegno dei cittadini per il territorio

Un impegno, quello del gruppo “Puli..AMO Gardolo” che di recente è stato insignito del premio per l'ambiente 2016 “Paolo Caracristi”. “Dobbiamo tutti sentirci responsabili – spiegano i residenti – non solo di noi e della nostra casa ma anche del territorio dove abitiamo”.

 

L'iniziativa questa mattina è stata portata avanti anche grazie a Dolomiti Ambiente. Con tanto di guanti, rastrello, paletta e sacchetti, i cittadini hanno raccolto l'immondizia sparsa lungo via Giarette e nelle zone limitrofe. Tra i rifiuti raccolti lattine, borse dell'immondizia abbandonate ma non solo. “Abbiamo trovato – ci spiegano i cittadini - anche molti prodotti alimentari gettati via ancora sigillati e moltissimi sacchetti usati per raccogliere deiezioni dei cani poi abbandonati ai lati della strada” Ed è proprio sui quest'ultimo problema che i cittadini chiedono l'intervento del Comune.

 

“L'Amministrazione dovrebbe intervenire – spiegano – per posizionare dei cestini lungo alcune vie perché sono moltissimi i sacchetti con all'interno le deiezioni che vengono poi abbandonati lungo la strada”

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
07 dicembre - 09:43
Fra le nuove restrizioni che potrebbero essere introdotte c’è anche quella di escludere i tamponi fra le soluzioni per ottenere un Green pass. [...]
Economia
07 dicembre - 05:01
Il vice presidente di Confesercenti del Trentino: "Ci sono alcuni ristoranti convenzionati per la gestione del buono pasto e per gli accordi che [...]
Cronaca
07 dicembre - 09:06
Se per gli studenti con più di 12 anni la soluzione è quella di chiudere un occhio per tutti gli altri utenti sono scattati i controlli sui mezzi [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato