Contenuto sponsorizzato

Grave incidente a Trento sud, coinvolto anche un giocatore dell'Aquila Basket

Una donna di 40 anni di Rovereto e il giocatore dell'Aquila Basket Luca Lechthaler sono rimasti coinvolti in un incidente stradale fra il ponte di Ravina e l'A22

Pubblicato il - 22 novembre 2016 - 16:00

TRENTO. Intorno alle 14 si è verificato un grave incidente tra il ponte di Ravina e lo svincolo dell’Autostrada A22 a Trento Sud, coinvolta una donna di 40 anni di Rovereto e il giocatore dell'Aquila Basket Luca Lechthaler, apparso meno grave e cosciente. 

 

La dinamica dell'evento è ancora in fase di accertamento, entrambe le vetture viaggiavano in direzione sud, quando si sono urtate. Immediati gli interventi delle forze dell'ordine e dei mezzi di soccorso.

 

Nel frattempo una nota dell'Aquila Basket rassicura sulla condizione del centro bianconero, apparso scosso e sotto osservazione da parte dell'equipe medica: "Luca Lechthaler sta bene e le sue condizioni non destano preoccupazioni - comunica il presidente aquilotto Luigi Longhi - che ha fatto visita al centro aquilotto poco fa presso l'Ospedale Santa Chiara di Trento, dove Luca rimarrà sotto osservazione per le prossime 24 ore dopo l'incidente stradale che lo ha visto coinvolto nel primo pomeriggio di oggi. A Luca e all'altra persona rimasta coinvolta nel sinistro, riserviamo un forte abbraccio e tanti auguri di pronta guarigione".

 

E anche la signora che era alla guida dell'altro veicolo, e che nei primi momenti sembrava essere in gravi condizioni, sta meglio ed è fuori pericolo.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 dicembre - 20:45

Il premier Giuseppe Conte spiega le principali misure contenute nel nuovo Dpcm per le festività di Natale e Capodanno: "La curva si è abbassata ma non possiamo distrarci e abbassare la guardia. Dobbiamo evitare la terza ondata"

03 dicembre - 20:17

Sono 449 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 45 pazienti sono in terapia intensiva e 53 in alta intensità. Sono stati comunicati 239 positivi sull'analisi di 3.575 tamponi molecolari e altri 237 contagi sono stati individuati tramite 1.954 test antigenici per un totale di 476 casi nelle ultime 24 ore

03 dicembre - 19:01

Mentre oggi la Pat ha finalmente comunicato i dati completi del contagio che mostrano come il Trentino abbia lo stesso numero (se non di più) di contagi dell'Alto Adige, come vi raccontava il Dolomiti da giorni, il presidente ha presentato i dati su Rt e ospedalizzazioni. Poi ha spiegato cosa non va delle decisioni prese a livello governativo e confermato che il weekend i negozi e centri commerciali saranno aperti in Trentino, salvo dpcm

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato