Contenuto sponsorizzato

Niente messa per i cacciatori trentini. Pezzato "disapproviamo", l'Arcidiocesi "A tutela dell'eucaristia dopo la protesta degli animalisti"

L'Arcidiocesi di Trento spiega che “non esiste alcuna polemica con il mondo dei cacciatori” 

Di gf - 01 dicembre 2016 - 19:30

TRENTO. La messa che si sarebbe dovuta tenere in Duomo domani per i cacciatori trentini in occasione del patrono Sant'Uberto, non ci sarà.

 

La decisione è stata presa da parte dell'Arcidiocesi a seguito dell'azione di protesta messa in atto nei giorni scorsi dall'associazione “Centopercentoanimalisti” contro la caccia in Trentino. I militanti del movimento animalista avevano affisso a Trento sui muri e portoni della Diocesi e del Duomo e in altre zone della città manifesti con il messaggio "Sant'Uberto  patrono degli assassini! Diocesi vergogna! L'unica messa 'buona' per il cacciatore è quella funebre".

 

“L'unico commento che posso fare dopo aver appreso la decisione da parte della Diocesi di annullare la messa di domani - ha spiegato il presidente dei cacciatori trentini, Carlo Pezzato -  è quello di disapprovazione e non condivisione. Detto questo però non possiamo far altro che accettare la decisione”.

 

L'Arcidiocesi di Trento spiega che “non esiste alcuna polemica con il mondo dei cacciatori” e la decisione di annullare la messa di domani è stata presa “dall'Arcivescovo Lauro Tisi dopo essersi confrontato con il questore di Trento”.

 

“L'Arcivescovo – viene spiegato – si è confrontato con il questore ed ha ritenuto opportuno annullare la celebrazione in Cattedrale, che sarebbe stata celebrata da monsignor Maule, visto il particolare clima che si è creato”.

 

La decisione dell'Arcivescovo è stata presa “a tutela dell'eucaristica, della cattedrale e delle persone che sarebbero state presenti”.
 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
29 novembre - 20:12
Dalle prime ricostruzioni il ragazzo si sarebbe trovato tra il binario 1 e 2 quando è arrivato il treno merci. Sul posto le forze dell'ordine [...]
Montagna
29 novembre - 18:46
L’appello della blogger e alpinista Sara Lazzari per salvare l’ospedale che cura i bambini con l’asma: “Devo tutta la mia vita alla [...]
Cronaca
29 novembre - 18:28
La notizia è di queste ore e rimbalza sui siti e sui giornali svizzeri perché la richiesta era stata avanzata dal Paese Elvetico. Ma analizzati i [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato